Egitto, esplode un bus: morti tre turisti

A causa di un ordigno piazzato lungo la strada, un bus di turisti è esploso nei pressi della piramide di Giza.

0

Tre turisti vietnamiti sono rimasti uccisi da un ordigno esplosivo artigianale piazzato lungo la strada, nei pressi delle piramidi di Giza. L’esplosione avrebbe coinvolto il bus nel quale si trovavano i tre turisti.

Secondo la televisione spagnola Rtve, i feriti sarebbero 14. Le informazioni sui tre turisti sono state confermate dal Ministero dell’Interno, il quale condanna ogni tipo di terrorismo. L’esplosione è avvenuta alle 5 dell’ora italiana.