Esclusiva-Giulia Di Bastiano:”In Come ti vorrei avrò un doppio ruolo, per il 2016 ho dei progetti”

0

Abruzzese di nascita ma ha vissuto tanti anni a Roma. Stiamo parlando di Giulia Di Bastiano, attrice del film “Come ti vorrei” che uscirà al cinema giovedì 10 dicembre 2015. La nostra redazione l’ha intervistata in esclusiva e Giulia ci ha rivelato parte della trama del film.

Ciao Giulia, puoi anticiparci qualcosa di “Come ti vorrei”, film che uscirà al cinema il 10 dicembre?
Ciao a tutti il film e’ una commedia all’italiana brillante e sexy,prodotta dall’Excelsior Cinematografica per la regia di Giorgio Molteni. Il ruolo da me interpretato e’ Magda,moglie di Marcello, sposati ormai da dieci anni,vivono in un rapporto ove non c’è più dialogo e di conseguenza subentra la monotonia ed iniziano a nascere relazioni parallele. Io rivestirò un doppio ruolo quello di moglie e amante…..il resto venite a scoprirlo al cinema dal 10 dicembre 2015 in tutte le sale UCI CINEMA

Tu a 18 anni sei emigrata dal tuo Abruzzo per ottenere il successo, cercando di realizzare i tuoi sogni. Puoi illustrarci il tuo cammino professionale?
Si a 18 anni completati gli studi mi sono trasferita a Roma, ho frequentato il Cinecitta’ Campus e il teatro Lo Spazio diretto da Saverio Deodato. A Roma ho girato un corto dal nome “PANDORA” diretto da Ruggero Deodato, la mia prima vera esperienza e’ avvenuta in teatro con un grande comico che stimo molto Gabriele Cirilli, fui scelta per il suo tour “LE CIRQUE DU CIRILL”,esperienza emozionante una propria e vera scuola.

Sei una bella ragazza. Questo alla lunga ti ha aiutato o sei stato vittima di pregiudizi?
Essere una bella ragazza sicuramente aiuta, ma ci vuole anche un minimo di preparazione e tanta tanta fortuna, essere al momento giusto nel posto giusto , per quanto riguarda i pregiudizi ci sono sempre, in qualsiasi campo, basta non farci caso e lasciar correre….

Hai sempre detto di aver avuto una famiglia forte ed unita alle tue spalle. Quanto è stato importante per te?
La mia famiglia mi ha sempre sostenuto in particolare la mia mamma,non mi hanno mai ostacolato in nessun modo,mi hanno sempre lasciata libera di fare le mie scelte e seguire i miei sogni. Sono stata sempre molto intraprendente,ho fatto barista cameriera di tutto per pagarmi corsi e scuole di recitazione.

Tu hai fatto anche la fotomodella. Cosa cambia stare di fronte alle telecamere quando si sfila e quando si recita?
La fotomodelle e’ piu’ un divertimento sono molto egocentrica,amo farmi fotografare e stare davanti l’obbiettivo,forse una cosa in comune ce tra l’attrice e posare,trasmettere un qualcosa,dare emozioni anche solo attraverso uno sguardo,si puo’ anche recitare in silenzio….

Per finire, illustraci i tuoi progetti futuri.
Per quanto riguarda i progetti futuri nel 2016 ci sara’ l’uscita di “Notti bionde” sempre al cinema
film scritto e diretto da Vito Caggianelli, giovane regista pugliese. Qui interpreto Angela moglie del protagonista maschile Mario De Felice, il film tratta la famosa “Operazione primavera” che fu avviata per contrastare lo spietato contrabbando di tabacchi lavorati in Puglia. Poi vi e’ un altro progetto di cui non parlo per ora….sono scaramantica e dire prima le cose porta molta sfortuna!

 

Si può riportare l’intervista anche solo parzialmente a condizione di citare la fonte dailynews24.it o postando il link. Per restare sempre aggiornati sulle ultime novità, diventate fan della nostra pagina Facebook.

 

Fonte della foto: ladolcevita.