GF Vip, la regia dimentica i microfoni accesi: i fan di Tommaso si scagliano contro il programma

0
Grande Fratello Vip, fonte: screenshot youtube

Ad accendersi non sono solo gli animi dei protagonisti di questa quinta edizione del GF Vip. Un errore compiuto dagli autori del programma ha infatti scatenato l’ira dei fan di Tommaso Zorzi, uno dei concorrenti più amati.

MICROFONI ACCESI – Solo poche ore fa sui social si è scatenata l’ennesima polemica che ha visto il reality al centro dell’attenzione. A scatenare il tutto è stata una dimenticanza della regia, ossia i microfoni accesi.

Ai telespettatori non è infatti sfuggita la frase che proprio gli autori hanno rivolto ad alcuni concorrenti. Mentre Giulia Salemi, Andrea Zenga e Andrea Zelletta erano intenti a parlare, la voce di uno degli autori ha ricordato loro: “Ragazzi vi ricordo che non dobbiamo… non dobbiamo evitare proprio i contatti, anche esterni, con Tommaso“.

CAOS SUI SOCIAL – Nell’udire l’avviso della regia, sui social i fan di Zorzi hanno subito scatenato il caos. Sono state molte, infatti, che sui social hanno iniziato ad ipotizzare che gli autori non volessero che il protagonista di Riccanza incontrasse i suoi cari per paura di un possibile abbandono.

E se c’è stato chi ha iniziato a pensare a un qualche complotto contro il loro beniamino, c’è chi ha anche cercato di calmare le acque. Un utente su Twitter ha infatti teorizzato un altro retroscena: “Ragazzi è tutto sotto controllo il Grande Fratello intendeva che Tommaso non può avere contati con altri siccome c’è il bagno rotto (di nuovo). […] Il wc è intasato e arriverà un idraulico, loro non vogliono che nemmeno Tommy lo incontri. Pericolo rientrato, non c’entrano i parenti, ma solo il problemino che ha scoperto Tommaso“.