Giro d’Italia – Viviani cala il poker

Perfetta la Quick Step oggi e Viviani che vince la sua quarta tappa

0

Diciassettesima tappa da Riva del Garda a Iseo di 155 chilometri. Tappa molto mossa dove il gruppo ha cercato in tutti i modi di tener chiusa la corsa andando a riprendere chiunque abbia provato ad uscire dal gruppo. Perfetto il treno della Quick Step oggi con Elia Viviani che massimizza con la quarta vittoria in questo Giro mettendo in cassaforte anche la maglia Ciclamino. Secondo Bennett che negli ultimi metri ha quasi affiancato l’italiano, quarto Bonifazio, quinto Van Poppel partito lunghissimo. Non cambiano le altre maglie naturalmente, Yates oltre alla Rosa conserva anche la BluLopez Moreno sempre in maglia Bianca. Nel finale il gruppo a causa del percorso e dell’eccessiva velocità si è spezzato in più parti. Domani diciottesima tappa da Abbiategrasso a Prato Nevoso di 196 chilometri. Tappa completamente pianeggiante, tranne per un GPM di quarta categoria, con arrivo secco in salita di circa 14 chilometri con pendenza media del 7% e massima del 10%. Probabile domani un arrivo di una fuga mentre dietro nel gruppo Dumoulin, per la vittoria generale, Froome e Pinot per il podio dovranno inventarsi qualcosa.