Grey’s Anatomy, Kate Walsh: “Io nei panni di Addison”

0
fonte foto: vimeo

L’attrice statunitense che per anni ha prestato il suo volto ad uno dei personaggi cardine dello spin off di Grey’s Anatomy ha rilasciato da poco delle dichiarazioni riguardo al personaggio di Addison Montgomery nella serie di Shonda Rhimes.

La Walsh ricorda sempre con molto piacere gli anni passati nel set di Grey’s Anatomy, in particolare sembra essere affezionata alla sua entrata in scena “ho adorato fare la strega” ha ammesso l’attrice che confessa di non essersi mai rivista nei panni della Dr. Montgomery.

“Ogni tanto vedo una gif da qualche parte online. Sarebbe davvero interessante tornare indietro e guardare ora – sarebbe davvero bello”

Kate sa benissimo che il pubblico adorerebbe rivederla ancora una volta nei panni di Addison, un personaggio chiave per lo spin off nato da Shonda Rhimes, Private Practice. E’ proprio attraverso il personaggio di Kate che è stato possibile raccontare una nuova storia, introducendo personaggi che tutt’ora sono presenti nella serie di Grey’s Anatomy, come la sorella di Derek, la dottoressa Amelia Shephard.

La stessa Kate ha ammesso: “Beh, sono rimasta sorpresa quando hanno ucciso Patrick. Era stato così a lungo ed ero come ‘Oh, davvero?’. E ho guardato l’episodio. Ho pensato ‘Credo che dovrei vederlo”.

Per ora non sembra che Kate sia intenzionata a tornare nella serie, ma forse per un finale di stagione, chissà.