Harry e Meghan: il duca e la duchessa del Sussex saranno genitori

0
In foto il Principe Harry con la promessa sposa Meghan Markle. (Fonte immagine: commons.wikimedia,org)

Kensington Palace ha annunciato ieri mattina che il principe Harry e la moglie Meghan aspettano un bimbo. Il piccolo nascerà in primavera.

Dopo le voci che li volevano genitori, alla fine, i due hanno confermato la notizia, attraverso il profilo reale.

“Le Altezze Reali, il Duca e la Duchessa del Sussex sono molto contenti di annunciare che la Duchessa sta attendendo un bambino per la primavera del 2019. I Duchi ringraziano tutti per l’attenzione e il supporto ricevuto da tutto il mondo fin dal loro matrimonio sono lieti di condividere con tutti la loro felicità”. 

La coppia si è sposata a Maggio e dopo i fiori di arancio, i due sono stati impegnati nei loro doveri. Come ora, che si trovano in Australia, per un tour di due settimane, durante il quale presenzierà agli Invictus Games, i giochi sportivi in 11 specialità per veterani e reduci rimasti feriti in guerra.

Gli auguri sono arrivati anche da Theresa May, la premier britannica impegnata in questi giorni in serratissime trattative, che con un tweet ha voluto augurare a Harry e Meghan, il meglio. Anche il primo ministro australiano Scott Morrison, si è detto felice di poter condividere questa gioia con i due durante il loro soggiorno.

Entrambi, ancor prima di conoscersi, avevano dichiarato in diverse interviste di voler diventare genitori. Dopo il fidanzamento, avvenuto nel Novembre dello scorso anno, la coppia aveva espresso il desiderio di voler diventare al più presto genitore.

Secondo alcune indiscrezioni arrivate da Londra, l’annuncio alla Royal Family e alla Regina è stato dato venerdì, quando la famiglia si trovava riunita a Windsor per il matrimonio di Eugenie.

Il figlio di Harry e Meghan, secondo le regole di successione vigenti nella monarchia inglese, sarà il settimo in linea di successione. E non avrà un titolo reale, a meno che Elisabetta II non voglia premiare il suo pronipote. Anche il nome sarà lontano dalla tradizione inglese.