martedì, Luglio 16, 2024
HomeCalcioSerie AIl pomeriggio di Serie A: Kalinic salva i Viola, male Montella

Il pomeriggio di Serie A: Kalinic salva i Viola, male Montella

Dopo la vittoria del Napoli per 2 reti a 0 a Verona, le partite del pomeriggio hanno regalato sorprese e molte emozioni. Ecco tutti i risultati del pomeriggio:

ATALANTA – TORINO 0-1 (52′ Bovo): Ritorna alla vittoria il Toro, che gioca un buon calcio, soffrendo il giusto e attaccando spesso di contropiede. Segna all’inizio del secondo tempo Cesare Bovo, seconda rete stagionale per lui dopo quella alla Juventus. Ancora molte palle goal per gli attaccanti granata. Spicca Belotti, che ha colpito anche una traversa.

CARPI – CHIEVOVERONA 1-2 (8′ Inglese, 14′ Meggiorini, 61′ Gamberini (AUT)): Ottimo inizio dei clivensi a Modena, che in un quarto d’ora ipotecano la gara grazie al goal di testa dell’ex Inglese e a un gran tiro di Meggiorini. Nella ripresa il Carpi cresce, Mbakogu attacca bene ma non trova il suo primo goal in Serie A. Autogol beffa di Gamberini, che battezza la palla in rete dopo un rimpallo sfortunato sul palo.

FIORENTINA – EMPOLI 2-2 ( 18′ Livaja, 27′ Buchel, 56′ e 61′ Kalinic): Il turnover di Sousa non ha funzionato. I primi 45′ sono stati un disastro, l’Empoli guida la partita per 2-0 con goal di Livaja (in fuorigioco) e Buchel con un bellissimo tiro dai 20mt. Dopo i 15 minuti di pausa, nel secondo tempo entrano Kalinic e Bernardeschi, e lo Zar Nikola guida i viola verso un pareggio importante con due goal nel primo quarto d’ora del secondo tempo. Nella parte finale della partita è assedio, solo Viola in attacco e sempre Kalinic colpisce una traversa. Finisce 2-2 a Firenze.

GENOA – SASSUOLO 2-1 (51′ Rincon, 92′ Acerbi, 94′ Pavoletti): Partita al cardiopalma a Marassi. Primo tempo macchiato da una rissa tra Berardi e Ansaldi: l’attaccante della Nazionale colpisce l’avversario con un brutto calcio e viene espulso, poi interviene Perotti e si scatena il caos. Espulso anche il numero 10 del Genoa. Dopo questo brutto episodio, al 51′ Rincon pennella con un sinistro a giro un goal fantastico da circa 25mt ed è 1-0. 4 minuti di recupero ricchi di emozioni. al 92′ segna Acerbi da calcio d’angolo e subito dopo Pavoletti con un gran colpo di testa beffa Consigli.

LAZIO – PALERMO 1-1 (22′ Goldaniga, 70′ Candreva): La Lazio non riesce a essere la stessa della scorsa stagione, soffre e non poco. Subisce goal grazie a una trovata di Goldaniga che, dopo un tiro non preciso di Lazaar, trova il pallone vincente, tira e batte Marchetti. Nel secondo tempo la Lazio segna su rigore con Candreva. Un punto poco convincente per la squadra di Pioli, che deve ancora trovare l’assetto giusto.

UDINESE – SAMPDORIA 1-0 (35′ Badu): Non buona la prima per Montella, che non trova i tempi giusti e perde conto un’Udinese che non sta entusiasmando in quest’inizio di stagione. Per i padroni di casa segna ancora Badu, terza rete stagionale per il centrocampista, su assist di Thereau.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME