Interrogation: Vincent D’Onofrio torna alle origini

0
Vincent D'Onofrio, Fonte promi-geburtstage.de

Una buona serie nasce da un perfetto equilibrio tra sceneggiatura, regia e soprattutto attori eccezionali.

Come non ricordare lo show targato Marvel e diffuso on line da Netflix, Daredevil. La serie che ha ridato linfa vitale ad un Supereroe abbandonato a sé stesso, dopo il suo primo (e ultimo) adattamento cinematografico.

Eccolo tornare in piena forma, per ben tre ottime stagioni!

Ma cosa sarebbe un eroe senza un degno villain? Vincent D’Onofrio ci regala una performence ricca di sottili emozioni e di una brutalità animalesca. È incredibile come l’attore riesca a suscitare terrore nello spettatore.

D’Onofrio ha cominciato la sua carriera con il famoso film di Stanley Kubrick, Full Metal Jacket, continuando con sporadiche apparizioni fino ad arrivare in televisione.

È diventato famoso soprattutto per la parte del detective Robert Goren, protagonista della serie Law & Order: Criminal Intent.

Dopo aver lottato fino in fondo per annullare la cancellazione di Daredevil (senza successo purtroppo), decide di passare ad altro.

Ora entrerà a far parte ufficialmente del cast per la nuova webserie true crime, Interrogation.

Lo show si presenterà come una serie di interrogatori, uno ad ogni episodio, basato su un vero caso criminale tratto dai file della polizia dell’epoca.

La particolarità di Interrogation è quella di spingere lo spettatore stesso ad investigare. Saremo noi a dover ricostruire gli eventi e formulare tesi plausibili sul movente dell’atto criminoso. Quasi come una partita di Cluedo.

Inoltre è confermata l’assenza di un’ordine cronologico stabilito per gli episodi.

D’Onofrio torna quindi alle origini della sua carriera televisiva. Interpreterà un agente degli Affari interni e sarà un grande alleato del personaggio principale.

Con una premessa così ambiziosa e tra i suoi ranghi un attore fortemente talentuoso, Interrogation ha tutte le possibilità per diventare una buona serie; originale e accattivante.

Rimaniamo in attesa di saperne di più.