Jennifer Lawrence: ritorno al cinema con un progetto di Lila Neugebauer

0
L'attrice Jennifer Lawrence. (Immagine di Flickr).

Jennifer Lawrence si è presa un anno sabbatico dalla recitazione per concentrarsi su altri progetti, tra cui il suo attivismo politico.

I suoi ultimi progetti, Mother e Red Sparrow, erano stati recepiti in modo freddo dalla critica. Il primo aveva diviso i critici e gli spettatori in due fazioni; chi gridava al capolavoro incompreso e chi lo distruggeva totalmente. Il secondo invece era stato un buco nell’acqua, nonostante la recitazione dell’attrice fosse stata lodata.

Jennifer Lawrence rimane però uno dei più promettenti talenti di Hollywood. 

L’attrice sarà la protagonista del debutto alla regia di Lila Neugebauer, nota principalmente per il suo lavoro a teatro. Il film verrà prodotto dalla A24, una casa di produzione indipendente.

La pellicola segnerebbe quindi un “ritorno alle origini” per Jennifer Lawrence.

L’attrice infatti esordì in The Poker House, film indipendente basato sull’adolescenza di Lori Petty.

Inoltre la prima candidatura ai Premi Oscar arrivò con un’altra pellicola indipendente: Un gelido inverno.

La rivista Collider ha rivelato i primi dettagli della pellicola, ancora senza titolo, di Lila Neugebauer. 

Jennifer Lawrence interpreterà un soldato. La protagonista sarà costretta a tornare a casa a causa di una grave lesione al cervello durante una missione in Afghanistan. A casa la donna faticherà a riadattarsi alla sua vita e a riprendersi dalla lesione.

Elizabeth Sanders si occuperà della sceneggiatura della pellicola.

Scott Rudin ed Eli Bush figurano tra i produttori esecutivi insieme alla Lawrence.

Le riprese inizieranno a giugno a New Orleans.

Brian Tyree Henry, star di Atlanta, ha ottenuto un’offerta per un ruolo nella pellicola ma non vi è ancora una conferma sulla sua effettiva partecipazione nel progetto.

Infine vedremo Jennifer Lawrence un’ultima volta nei panni di Mystique in X-Men: Dark Phoenix, in uscita a giugno 2019.