La Russia diventa il secondo produttore di armi al mondo

Prima posizione per gli USA, la Gran Bretagna viene sorpassata.

0
Cia Fonte: Google

Il SIPRI (Istituto Internazione di Stoccolma per le Ricerche sulla Pace) ha recentemente condotto uno studio sulla produzione di armi nel mondo. Al primo posto rimangono gli Stati Uniti ma sorprendentemente la Russia ha superato la Gran Bretagna che ora scivola al terzo posto. Quest’ultima deteneva la seconda posizione ormai dal 2002.

Nel 2017 le vendite della Russia avevano un valore di 37,7 miliardi di dollari, l’8,5% in più rispetto al 2016. Secondo Siemon Wezeman, ricercatore, l’aumento della produzione di armi russe è in aumento dal 2011. “Sono in linea con l’accresciuta spesa della Russia nelle forniture di armi per modernizzare le sue truppe” ha dichiarato Wezeman.