Napoli, 7,5 milioni e diritti d’immagine per convincere Icardi!

0
Mauro Icardi, fonte Flickr
Mauro Icardi, fonte Flickr

In casa Napoli continua l’assalto a Mauro Icardi. Secondo in particolare l’edizione odierna di La Repubblica, la società partenopea in queste ultime ore le sta provando tutte per convincere l’argentino ad accettare gli azzurri.

Si cerca di chiudere nel minor tempo possibile la trattativa col calciatore per poi poter formulare anche un’offerta adeguata all’Inter, detentrice del cartellino. In particolare ad Icardi il Napoli si è spinto ad offrire un ingaggio di 7,5 milioni all’anno e la concessione totale dei diritti d’immagine.

Su questi due punti la società azzurra vuole fare leva, aggiungendo anche la partecipazione alla prossima Champions League ed alla centralità del ruolo che Icardi ricoprirebbe alle pendici del Vesuvio. La settimana prossima potrebbe essere decisiva per ricevere una risposta dall’attaccante, il quale pare però continuare a voler aspettare la Juventus.

Intanto l’Inter è vicina a chiudere il colpo Alexis Sanchez dal Manchester United. L’eventuale arrivo del cileno chiuderebbe le porte allo scambio Dybala – Icardi ed, allo stesso tempo, al potenziale arrivo di Milik in nerazzurro. L’unica soluzione possibile sembra quindi rimanere quella di un pagamento cash di circa 70 milioni di euro da parte delle società interessate all’acquisto.

Società interessate che nella giornata di ieri sono aumentate con l’improvviso inserimento del Monaco. Il club francese avrebbe formulato a Mauro Icardi un’offerta monstre che include un ingaggio di circa 12 milioni di euro. L’argentino, comunque tentato dal tentativo, vorrebbe rimanere in Italia e giocare in Serie A.