Reddito di Cittadinanza: in arrivo la ricarica per i nuovi beneficiari

0
Reddito di cittadinanza

Questa settimana l’Inps ricaricherà le carte bancomat per tutti coloro che hanno richiesto il Reddito di Cittadinanza o il suo rinnovo. La data prevista per la ricarica è stata fissata a venerdì 14 gennaio. Per tutti quelli che ricevono già il sussidio da almeno due mesi, la data della ricarica è invece il 27 gennaio.

I beneficiari del reddito di cittadinanza possono controllare i loro dati e la corretta ricevuta del pagamento accedendo all’area riservata sul portale dell’Inps. Per accedere al sito occorrono le credenziali Spid, Cie o Cns. Una volta entrati nell’area riservata, bisogna controllare le seguenti voci; ultima elaborazione, invio disposizione a Pose e infine rendicontazione Poste.

Non è automatico invece il rinnovo della domanda del Reddito. Per continuare a percepire il sussidio, il beneficiario deve presentare una domanda sul sito RDC o Inps, oppure presso un Caf dove dovrà presentare il modello ISEE aggiornata al 2022 e il modulo SR180.
Una volta presentata la domanda di rinnovo presso il Caf, Inps online o sul sito RdC bisogna aspettare l’esito. Se tutto va per il meglio, i beneficiari del Reddito di Cittadinanza restano senza sussidio per circa un paio di mesi.