Roma, idea Dalot dallo United come vice Karsdorp: la situazione

0
rick karsdorp fonte wikipedia
rick karsdorp fonte wikipedia

La Roma sta vivendo un periodo difficile della stagione. I problemi della squadra giallorossa sono molti, probabilmente però il più importante è quello che riguarda la qualità e la completezza della rosa. Almeno secondo José Mourinho. Il tecnico portoghese infatti, da inizio stagione, si è spesso lamentato del suo organico.

La dirigenza capitolina ovviamente proverà ad accontentare il proprio allenatore quanto prima. L’occasione per agire è alle porte: la sessione invernale di calciomercato. La Roma a gennaio avrà molto lavoro da fare, tra cessioni dei calciatori non ritenuti all’altezza del progetto e le conseguenti operazioni in entrata.

Tra queste ultime potrebbe esserci l’arrivo di Diogo Dalot. Il terzino portoghese è un calciatore molto gradito a José Mourinho, che alla guida tecnica del Manchester United ne chiese esplicitamente l’acquisto dal Porto.

Il promettente difensore iberico non è però mai esploso del tutto, e così dopo un prestito al Milan è finito ai margini del progetto tecnico dello United. In teoria l’avvicendamento in panchina tra Solskjær e Rangnick avrebbe potuto cambiare le cose, ma anche l’avvento del nuovo tecnico non ha portato giovamento a Dalot.

Anzi, come riportato nelle ultime ore dal Mirror, Rangnick si sarebbe già esposto sul futuro di Diogo Dalot, dichiarandolo non utile al progetto tecnico e dunque cedibile. La Roma potrebbe presto approfittarne.