Rottura totale tra l’Inter e Brozovic: niente rinnovo e clausola! C’è la Juventus in agguato!

0

Inter-Juventus incombe. In campo, ma anche fuori. Sfida eterna tra due delle squadre più gloriose del calcio italiano. Oggi sarà una gara decisiva per entrambe, anche se siamo soltanto alla quarta giornata di campionato. Colui che rischia di più è, chiaramente, Frank De Boer, la cui figuraccia in Europa League è ancora sotto gli occhi di tutti. Ma anche mister Allegri ha il dovere categorico di premere nuovamente il piede sull’acceleratore dopo la frenata inattesa di Champions.

Inter-Juventus si gioca, però, anche sul fronte calciomercato. A preoccupare, in casa nerazzurra, è la situazione Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato non è stato convocato per il big-match di San Siro a causa di comportamenti poco professionali: questa la motivazione ufficiale. L’ex Dinamo Zagabria, che lo scorso giovedì , dopo il primo tempo giocato contro l’Hapoel Beer Sheva, ha discusso pesantemente con De Boer, chiedendo addirittura di lasciare lo stadio a partita in corso, e non appare in una condizione fisica accettabile per un giocatore. Anzi, i rumours dicono che abbia addirittura qualche chiletto in più e sia dedito alla bella vita milanese. In sostanza, la rottura tra Brozovic e l’Inter appare ormai insanabile. A questo punto, niente più rinnovo e clausola rescissoria per Epic Brozo, salvo clamorose sorprese. Una cessione non appare ipotesi improbabile, anzi. In prospettiva la squadra da sempre interessata alle sue prestazioni è la Juventus. Chissà che tra Marotta e i cinesi non possa nascere un asse di mercato fruttuoso per entrambe le parti. Basta fare l’offerta giusta. Un futuro di Brozovic alla Juventus è tutt’altro che fantamercato. I presupposti ci sono tutti. Anche la stessa Juve ha la grana Mandzukic da risolvere: il giocatore è ai ferri corti con Allegri e ha chiesto la cessione! Ad ognuno il suo.