Tom Parker, cantante dei The Wanted, confessa: ”Ho un tumore al cervello”

0

La star dei The Wanted, celebre gruppo musicale, ha confessato, con un post sul suo profilo privato di Instagram, di avere un tumore al cervello. Si tratta, nello specifico di un gliobastoma al quarto stadio, molto avanzato e non curabile. Ha un’aspettativa di vita dai 3 ai 18 mesi. Era proprio questo il motivo del silenzio sui social suoi e di sua moglia Kelsey Hardwick.

La moglie, nel frattempo, è incinta di 36 settimane e ha già una bambina di 15 mesi. Ha già ringraziato sui social tutta la solidarietà che è arrivata al marito, dopo aver ricevuto una tale drammatica prognosi. Il ragazzo, come detto precedentemente ha un’aspettativa di vita dai 3 ai 18 mesi, dunque molto breve ma al tempo stesso scioccante.

LA SCOPERTA DELLA MALATTIA – Durante un’intervista per ”Ok! Magazine” la moglie del cantante Tom Parker ha raccontato com’è avvenuta la scoperta della malattia. Durante la scorsa estate il ragazzo aveva dei picchi di febbre molto alta e al contempo attacchi epilettici.

La notizia più scioccante è arrivata in un secondo momento: la malattia è a uno stadio molto elevato e non è curabile. La fidanzata del cantante è ancora sotto shock ma ha annunciato più volte che lotterà insieme al marito per trovare una cura, in Inghilterra o all’estero.

CENNI SULLA BAND – Il ragazzo, che nel 2014 aveva lasciato i The Wanted, in seguito allo scioglimento della band, ha ricevuto dei messaggi da parte dei ragazzi amici. Il cantante ha dichiarato che non si fermerà e lotterà, poiché è venuto a conoscenza di alcuni casi di pazienti malati ai quali non è stata compromessa del tutto la vita.