Uomini e Donne, Nilufar Addati racconta la storia del suo onomastico: “Tutto parte da lì”

L'influencer italo-persiana ha raccontato un aneddoto interessante sul suo nome di battesimo e il suo onomastico.

0
Nilufar Addati, Fonte: profilo ufficiale Instagram nilufaraddati

Nilufar Addati, ex tronista di Uomini e Donne e ora influencer, è in quarantena a casa dopo aver contratto il coronavirus in Sardegna. La ragazza, dopo aver fatto un mea culpa sulla questione, sta passando molto tempo sui social e cerca di farsi tenere compagnia dai suoi follower. In queste ore, infatti, ha raccontato un aneddoto interessante sul suo nome di battesimo.

NILUFAR FESTEGGIA L’ONOMASTICO – L’influencer ha ricordato, tramite delle stories su Instagram, che domani sarà il suo onomastico. Tuttavia, i follower le hanno chiesto come fosse possibile, dato che il suo nome non ha origini cattoliche. La ragazza ha colto l’occasione per spiegare le origini del suo nome di battesimo.

“Tutto inizia nel giorno del mio battesimo… Il prete non voleva battezzarmi perché non avevo un nome cristiano… A quel punto mi hanno dato il nome delle due mie nonne… Maria Fatima… Quindi io sono battezzata in questo modo…” ha svelato Nilufar Addati ai suoi seguaci curiosi. Una storia molto singolare e forse più comune di quanto si possa pensare.

La ragazza, inoltre, ha spiegato il motivo dietro tali festeggiamenti: “Il mio onomastico sarebbe il 13 Maggio (Santa Maria)… Ma lo festeggio il 12 Settembre perché la mia nonna paterna l’ha sempre festeggiato quel giorno, e io l’ho sempre festeggiato con lei”. Una bella storia che dimostra come l’ex tronista sia molto legata alla sua famiglia.

IL MEA CULPA DI NILUFAR – L’influencer è poi tornata a parlare del coronavirus e di come si sia sentita in colpa per averlo preso in vacanza in Sardegna. Nilufar ha poi fatto mea culpa, svelando di essersi guardata allo specchio e aver detto “brava sei proprio cretina”. Al momento, la ragazza si trova in quarantena a casa con la sua famiglia, ma ha svelato inoltre di non uscire dalla sua stanza.