American Gods: una nuova tv series basata sull’omonimo romanzo di Neil Gaiman

0

American Gods è una nuova serie tv statunitense ideata da ideata da Bryan Fuller e Michael Green per essere trasmessa sul canale Starz, la serie è basata sull’omonimo romanzo scritto da Neil Gaiman, a livello internazionale, è stata distribuita da Amazon Video.

La storia narra le vicende di un uomo misterioso di nome Shadow Moon, interpretato da Ricky Whittle (già noto per il suo ruolo in “The 100”), il quale viene scagionato cinque giorni prima del previsto, per assistere al funerale della moglie Laura (EmilyBrowning), vittima di un incidente stradale. Durante il volo per tornare a casa, Shadow viene pedinato da un perfetto sconosciuto e si ritrova seduto accanto ad uomo affascinante e misterioso: Mr. Wednesday, interpretato da Ian McShane. Questo Mr. Wednesday sembra conoscere molte cose di lui e gli offre un lavoro come sua guardia del corpo in cambio di un alto compenso, ma Shadow non ha la minima idea di chi sia in realtà il suo nuovo datore di lavoro.

 American Gods, è un progetto molto particolare che ha portato a casa molte recensioni positive da parte della critica. L’attualizzazione della trama è il suo punto forte, il mal contento tra le divinità bibliche e mitologiche creato da quelle che, al giorno d’oggi, sono considerate le nuove divinità: il denaro, la tecnologia, la fama, la droga i social media, che affossano sempre di più il genere umano; rendono la serie facilmente paragonabile a quello che succede oggi nella società moderna.

Il progetto è ambizioso, certo, ma potrebbe entusiasmare una buona fetta di spettatori, la rivista Rolling Stones di fatti ha dichiarato che : “Arrivando a ruota della Legion di FX e solo poche settimane prima del rilancio per Showtime di Twin Peaks di David Lynch, American Gods è il ponte perfetto tra quelli che saranno i due punti più alti dell’anno per quanto riguarda la tv allucinogena”.