Ancelotti al Bayern Monaco, è ufficiale. Contratto triennale per lui

0

La notizia era nell’ aria da parecchi giorni e ha trovato l’ ufficialità in data odierna: Carlo Ancelotti sarà il nuovo allenatore del Bayern Monaco a partire dalla prossima stagione. Il tecnico ha firmato un contratto di tre anni a cifre non rese ancora note. Il club bavarese riporta le prime poche parole del nuovo mister dal proprio sito: ” Sono molto onorato di diventare nella prossima stagione l’allenatore di un grande club come il Bayern Monaco “. L’ annuncio ufficiale è stato rilasciato da Rumenigge, che ha qualche parola inevitabilmente anche per l’ attuale tecnico Pep Guardiola: “ Siamo grati a Guardiola per tutto quello che ha dato al nostro club. Speriamo di poter festeggiare ancora molti trofei con lui in questa stagione. Con Ancelotti un altro allenatore di successo si siede sulla nostra panchina. Siamo contenti della futura collaborazione “. Per Ancelotti inizia quindi l’ ennesima avventura europea, dopo aver occupato le panchine di Psg, Real Madrid e Chelsea. Il futuro di Guardiola invece sembra essere nelle mani del Manchester City al posto di Pellegrini, ma non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale a riguardo e non sono da sottovalutare le possibili candidature di Chelsea e Manchester United. Se i Blues cercheranno sicuramente un tecnico dopo l’ esonero di Mourinho ( Hiddink sarà il traghettatore nei prossimi mesi ), i Red Devils potrebbero buttarsi sullo spagnolo in sostituzione di Van Gaal, che non sta fornendo le necessarie garanzie alla società dopo l’ eliminazione dalla Champions e la vetta della Premier non proprio vicina.