Chiara Nasti e Mattia Zaccagni, festa all’Olimpico per svelare il sesso del primo figlio: quanto è costata?

La coppia ha annunciato di aspettare un maschietto, il tutto allo stadio Olimpico

0
Chiara Nasti, fonte: instagram pagina chiaranasti.fanofficial

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni hanno affittato lo stadio Olimpico di Roma per celebrare il gender reveal con amici e parenti. Quanto è costata questa festa per scoprire il sesso del nascituro? Scopriamolo insieme.

La gravidanza

L’influencer tempo fa finì al centro del gossip per un’ipotetica gravidanza. Tuttavia, la stessa ragazza smentì la notizia sottolineando di aver solo esagerato con il cibo. Alla fine, i follower sui social avevano ragione: la giovane aspetta il suo primo figlio con il fidanzato Mattia Zaccagni, giocatore della Lazio.

Gender reveal party tra gioia e polemiche

In questi giorni si è tenuto allo stadio Olimpico il gender reveal party con amici e parenti per scoprire il sesso del bebè. La coppia avrà un bel maschietto, sicuramente per la gioia del papà, il quale l’ha scoperto tirando un calcio di rigore e facendo sparare per aria dei coriandoli azzurri.

Sui social, amici e parenti hanno immortalato il dolce momento ma non sono di certo mancate le polemiche a riguardo. In molti infatti hanno criticato aspramente la scelta di organizzare una festa del genere allo stadio. La coppia è stata accusata di aver esagerato, tanto da spingere l’influencer a replicare su Instagram. La giovane ha spento le polemiche (o forse le ha accese ancor di più) rispondendo che molte di queste critiche probabilmente arrivavano da persone invidiose.

Quanto sarà costata questa festa? In molti credono che la coppia non abbia pagato nulla poiché Zaccagni è di casa essendo un giocatore della Lazio. Secondo altri invece affittare uno stadio potrebbe comprendere costi alquanto elevati. Quale sarà la verità? Per ora i due non hanno proferito parola.