Fido o Fufy? Secondo uno studio chi possiede un cane è più felice

0

“Is Happiness a Warm Puppy?”, “La felicità è un cucciolo caldo?” (la citazione viene dai Peanuts di Charles Schulz), s’intitola così lo studio dei ricercatori del Manhattanville College di New York, i quali ne hanno dedotto che chi possiede un animale domestico è più soddisfatto di chi non ne ha. In particolare, con un cane si è più felici, meno soggetti a nevrosi e capaci di maggior concentrazione rispetto a chi ha in casa un gatto.

cane che gioca col padrone

 

I ricercatori hanno studiato il rapporto tra 263 persone e i loro animali. Chi ha un animale domestico, spiega lo studio, è più soddisfatto della sua vita rispetto a chi non ha animali. E proprio i proprietari di cani hanno ottenuto punteggi più alti dei proprietari di gatti su tutti i parametri di benessere misurati. Gli intervistati del campione sono stati sottoposti a dei questionari mirati, dove sono stati vagliati 4 indici di benessere personale: la felicità percepita, la soddisfazione di vita, le emozioni positive e quelle negative. In base alle risposte gli amanti di Fido hanno superato la controparte nelle prime 3 categorie, mentre gli appassionati di Fufy hanno conquistato il podio nell’ultima, quella meno ambita. È stato preso in esame l’ossitocina, cioè l’ormone dell’amore che dimostrerebbe come nei cani, quando sono vicini ai padroni, aumenta questa proprietà rispetto ai gatti. Infatti, i cani dopo aver giocato con i loro padroni o essere stati con loro hanno registrato un aumento dell’ormone del 57,2%, mentre i gatti solo del 12%.