Game of Thrones, svelata un’altra morte

Cersei Lannister non risparmia proprio nessuno. La morte è stata talmente traumatica da portare gli showrunner a non mostrarla durante la nuova stagione.

0
Lena Headey, Cersei Lannister, Game of Thrones, fonte screenshot youtube
Lena Headey, Cersei Lannister, Game of Thrones, fonte screenshot youtube

Dopo quasi due anni di attesa, siamo agli sgoccioli: il Trono di Spade tornerà il 14 aprile con la nuova imperdibile ultima stagione composta da sei episodi.

Nel corso di un’intervista per il magazine Entertainment Weekly, David Benioff, showrunner, ha rivelato un’altra morte avvenuta sul set. Sono molti i personaggi morti per mano della regina Cersei Lannister, la quale non risparmia nemmeno gli animali. Pare, infatti, che la nostra amata/odiata leonessa abbia fatto uccidere in modo brutale Ser Pounce, il gatto della ormai defunta Margaery Tyrell.

La scena riportata qui sotto vede un intrepido gatto distruggere la tensione che si era creata tra Margaery e Tommen: pochi secondi che lo hanno reso una celebrità tra i fan di GoT.
https://youtube/UHwTZb2WMew

“Cersei odiava il nome Ser Pounce, lo odiava così tanto che non poteva consentire al gatto di sopravvivere. Così ha escogitato l’uccisione più diabolica possibile: la morte di Ser Pounce è stata talmente brutta che non abbiamo potuto mostrarla” commenta lo showrunner. Che si tratti di una notizia importante o meno, Benioff sa come far parlare della serie, per cui, aspettiamoci altre informazioni simili!