GF Vip, Sonia Bruganelli commenta una possibile concorrente: attaccata sui social

0
Fonte: profilo Instagram ufficiale di Sonia Bruganelli

Non smettono di circolare i rumors sui possibili concorrenti della nuova edizione del GF Vip. Tra i papabili nuovi gieffini, c’è chi ha ipotizzato che possa esserci anche Rita De Crescenzo.

Ad alimentare tale teoria è stata anche una comunicazione fatta dalla tiktoker. Davanti a tale possibilità, Sonia Bruganelli ha voluto dire la sua, finendo per essere attaccata dalla De Crescenzo.

L’ATTACCO DI RITA – Tutto ha avuto inizio da un annuncio della De Crescenzo, in cui rivelava di aver firmato un contratto con la Rai e uno con la Mediaset. Davanti a tale informazione, subito si è iniziato a vociferare che si tratti della settima edizione del GF Vip.

Davanti a tale rumor, la Bruganelli ha commentato la notizia con “Ma serio?”, con un emoji. Alla IG Story di Sonia, la tiktoker le ha commentato in privato con una risata. Successivamente l’ex opinionista del reality ha cancellato la storia, spingendo Rita a commentare quanto accaduto:

Guardate bene, guardate bene. Questa è la moglie di Paolo Bonolis, la grande artista. Lei è una grande artista. Mi ha messo sul suo profilo di Instagram mettendosi a ridere. Ha messo la micia sotto, guarda che ha messo la micia… Ma davvero il Grande Fratello? Per prima cosa non ho detto io che andrò al Grande Fratello. Non l’ho dichiarato io, avete fatto tutto voi. Comunque signora bella… Che volete da me, mi avete messo, mi avete tolto, ma ce la fate a combattermi?”.

Proseguendo in questa dura critica nei confronti del gesto della Bruganelli, la De Crescenzo ha aggiunto:

“Ma poi mi hai messo, hai visto che ti ho messo le faccine sorridenti e lo hai tolto da Instagram. Però le persone lo hanno salvato, vedi amore? Purtroppo sono una ragione di vita. Tu tieni Paolo Bonolis vicino? Io tengo Sasà vicino. Io sono orgogliosa… Paolo Bonolis io ti verrò a trovare, a te e a tua moglie, ok? Fate i bravi, vogliamoci bene perché sono gli ultimi tempi… Un bacio a te“.