Il Regno Unito e il Mondo salutano per l’ultima volta Elisabetta II

0
Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

Lo scorso 8 settembre è venuta a mancare la regina Elisabetta II a 96 anni, dopo circa 70 anni di regno. La regina, oltre a essere una delle più longevi della Corona britannica, è stata anche una delle più amate tra il suo popolo e non solo. Tutto ciò è stato dimostrato dall’incredibile e magnifica cerimonia funebre che si è tenuta nella giornata di oggi.

Il tutto è stato preceduto da circa 10 giorni di lutto nazionale tenutosi in tutto il territorio britannico. Il Feretro della Regina è stato tenuto a Westminster Hall, dove negli ultimi giorni migliaia di persone hanno atteso ore ed ore per porgere l’ultimo saluto all’interno della camera ardente. Quest’ultima alle ore 6:30 a.m. locali è stata chiusa, per poter dare inizio al funerale della sovrana.

Sono stati circa 2000 gli invitati, personalità politiche di tutto il mondo, come il nostro capo di Stato Sergio Mattarella accompagnato da sua figlia, il presidente degli USA Joe Biden, il presidente francese Macron, tutti i politici britannici tra cui anche l’ex premier Boris Johnson e anche i giovani principi George e Charlotte, figli di Kate e Williams. In tutto ciò sono state registrate un milione di persone presenti in una Londra mai così blindata. Con circa 4,1 miliardi di telespettatori, il funerale della Regina potrebbero essere l’evento televisivo più seguito di tutti i tempi.

Certamente non sono mancati  momenti commoventi: dagli occhi lucidi dal medesimo re Carlo III, primogenito ed erede 74enne alle prese con il peso d’una successione non priva d’incognite, fino agli altri reali; le lacrime del quartogenito della regina, Edoardo, ai volti turbati dei nipoti William e Harry; fino alla commozione della regina consorte Camilla o della neo principessa di Galles, Kate.

Il funerale si è concluso con The Last post, l’omaggio ai caduti, e due minuti di silenzio osservati nell’abbazia di Westminster in tutto il Regno Unito. La cerimonia è terminata alle ore 14:01 locali, con l’inno “God save the king” suonato dal coro e tutti i presenti in piedi.

Successivamente il carro funebre di Elisabetta II si è trasferito al castello di Windsor e poi nella Cappella di San Giorgio, dove si è tenuta la cerimonia di comminato con circa 800 presenti, tra cui il neo-re, la famiglia reale, i leader del Commonwealth, il personale di tutte le proprietà private. Infine alle ore 21:31, la regina Elisabetta II è stata sepolta nella cappella di St George, annessa al castello di Windsor. La sovrana riposa in una piccola cappella della chiesa, la King George VI Memorial Chapel, a fianco del principe consorte Filippo e vicino al padre Giorgio VI, alla regina Madre e alla sorella, la principessa Margaret.

Nonostante la conclusione di questa imponente cerimonia, continuano i tributi floreali delle persone nel Green Park a Londra, formando un vasto tappeto di fiori e candele accese. Il parco sarà aperto al pubblico per tutta la notte.