Joey King reagisce alle critiche del primo film di The Kissing Booth

0
joey-king-attrice
Joey King. Fonte wikipedia commons

Joey King è alle prese con la promozione di The Kissing Booth 2, sequel dell’omonimo film del 2018.

La giovane attrice di Hollywood ha ammesso di aver letto le critiche al primo film.

The Kissing Booth ha ottenuto solo il 17% sulla nota piattaforma di recensioni Rotten Tomatoes. Invece su Netflix, dove è stato rilasciato, il film è stato un successo immediato, diventando uno dei film più rivisti sulla piattaforma nel 2018.

C’è un’enorme discrepanza quindi tra la percezione della critica cinematografica e la percezione del pubblico a cui era indirizzato il film.

Joey King, nel podcast di Marc Malkin, ha discusso questo contrasto, affermando:

“Capisco che i critici non abbiano apprezzato questo film, ma va bene così. Non era un film fatto affinché i critici potessero urlare al capolavoro. è un film che è stato fatto affinché le persone potessero divertirsi durante la visione. Sono molto grata di aver partecipato a un progetto come The Act, che ha ottenuto ampi consensi dalla critica ma non tutto quello che si fa deve per forza essere approvato dai critici. Non vuol dire che un film del genere non possa aver successo. E ciò non toglie che sia uno dei miei progetti preferiti. Solo vedere come i fan abbiano supportato la pellicola mi ha scaldato il cuore.” 

Inoltre l’attrice ha confermato che ci sarà un terzo film di The Kissing Booth.

La terza parte è già stata filmata.

Joey King ha infatti svelato che le riprese del secondo e terzo film si sono svolte in contemporanea.

The Kissing Booth 3 uscirà nel 2021.

I fan della, ormai, trilogia sono entusiasti della notizia dato che il secondo film è finito con un cliffhanger. Accanto a Joey King rivedremo anche Jacob Elordi.

Ecco il teaser trailer di The Kissing Booth 3, rilasciato da Netflix: