Liberato: con “O core nun tene padrone” invita a #stareacasa

0
Fonte: Liberato pagina instagram ufficiale @liberato1926

Ancora non avete capito chi è Liberato? Il suggerimento è quello di non ostinarsi a voler capire chi si nasconde dietro, se un singolo o, come dicono, un collettivo.

Ci aveva già sorpreso con “We come from Napoli” il giorno di San Valentino e oggi torna con il suo nuovo singolo “‘O Core Nun Tene Padrone”. Il singolo nasce come seconda colonna sonora del nuovo film “Ultras” di Francesco Lettieri in uscita oggi. Il brano, vede ancora una volta la collaborazione con Robert Dal Naja dei Massive Attack. 

Per annunciare il brano Liberato scrive sui social. Ricorda a tutti che lui normalmente lascia parlare la sua musica ma in questa occasione particolare gli sembra giusto dire la sua. In breve: “State a casa”.

“UAGLIÙ, JE NUN PARL’ MAJE, VUJE ‘O SAPÌT’. ME STONG SEMP’ ZITT ZITT, POST E BAST’STAMM’ TUTT’ QUANT’ PASSANN’ ‘NU MUMENT ‘E MÈRD’’NZRRÀT CADDÌNT, ARTÉTECA P’ ‘NA JURNÀTA SANA. ’O VER’ STONG ASCÈNN PAZZ’, ‘O VER NUN SACCIO CCHIÙ C’AGGIA FÀPERÒ UNA COSA ‘A SACCIONAPULE NUN MORE MAJESTATEVE A CAS, MMOKKAKKIVESTRAMUÒRT’, MA VE PAR’ CA VE L’ADDA RICERE ‘NU SCEM’ CU ’NA BANDANA NFACC’I” – Liberato
Liberato – ‘O Core nun Tene Padrone