Nokian, arriva la tecnologia per controllare le gomme via app

0

Tra le tante cose che è possibile fare con lo smartphone, a breve si potrà aggiungere controllare lo stato delle gomme della nostra auto: Nokian infatti ha presentato un sistema innovativo che scannerizza gli pneumatici e fornisce le informazioni sulla loro salute.

Non sempre è facile capire quando è arrivato il momento di cambiare le gomme dell’auto, nonostante le varie campagne informative o il tipico “test della monetina” che aiuta a verificare l’usura del battistrada. Eppure, grazie alla Nokian a breve potrebbe essere sufficiente passare con l’auto su una “corsia speciale” che analizza il nostro pneumatico per avere una scansione completa ed efficace del suo stato via smartphone.

Un check up completo. Si chiama SnapSkan il dispositivo innovativo messo a punto dal nostro produttore finlandese di pneumatici, che utilizza la tecnologia di scansione 3D brevettata da British Sigmavision; in sintesi, si tratta di uno scanner automatico definito “drive-over”, capace cioè di leggere e interpretare lo stato degli pneumatici semplicemente passandoci al di sopra. Quando poi la scansione è completata, il conducente può ricevere il report dettagliato degli pneumatici gratuitamente attraverso un SMS o via e-mail, indipendentemente dal produttore degli pneumatici montati sulla propria auto.

Sperimentazione partita. Dalla casa finlandese fanno sapere che non c’è bisogno di installare altre attrezzature sull’auto, perché il sistema riconosce l’utente grazie alla lettura della targa. Il funzionamento è consentito dallo scanner installato nella corsia, adatta a parcheggi, autolavaggi e via così, sui quali passano per l’appunto le auto da controllare. E proprio lungo la strada di accesso a un garage sotterraneo, il Q-Park Iso Erottaja a Helsinki in Finlandia, ha preso il via la sperimentazione ufficiale del sistema, mentre gli altri punti di scansione saranno reperibili presso tutti i punti vendita di Vianor, servizio di vendita gomme che ha sposato come partner il progetto di Nokian.

La tecnologia in supporto degli automobilisti. L’ormai ex presidente e Ceo di Nokian (dimissionario da fine anno scorso) Ari Lehtoranta ha così commentato la notizia: “Si tratta di un grande passo in avanti per la nostra industria nel prossimo futuro. Fino ad ora, il settore pneumatici è rimasto decisamente dietro alle altre industrie in termini di digitalizzazione, ma è giunto il momento di sfruttare la tecnologia per servire gli automobilisti per quanto riguarda le gomme”. Sulla stessa scia Ville Nikkola, responsabile del settore di attività di vendita al dettaglio di Vianor, per il quale “troppe persone non sono a conoscenza della condizione dei propri pneumatici, e la soglia per la sostituzione di gomme sembra essere elevata. Vogliamo utilizzare questa nuova tecnologia per aumentare la consapevolezza dei conducenti sulla condizione dei pneumatici, rendendo facile e pratico l’accesso alle informazioni”.

Sicurezza alla guida. A spingere verso queste soluzioni innovative è anche il fatto che gli studi dimostrano che circa un quarto degli incidenti legati alle condizioni delle gomme si verificano perché la profondità del battistrada del pneumatico è inferiore al limite minimo legale, fattore che si lega e influisce sulla sicurezza complessiva alla guida, insieme a fattori come la distanza di frenata e le caratteristiche di resistenza all’aquaplaning. Fattori sui quali l’azienda finlandese ha deciso di puntare da tempo.

La gomma scaccia pensieri. Uno dei principali prodotti del marchio, disponibile anche sull’ecommerce italiano Euroimport Pneumatici, è infatti la gomma 4 stagioni Nokian Weatherproof All-Weather, studiata per l’impiego in ogni possibile condizione atmosferica, perché in grado di assicurare sicurezza d’inverno e mantenere condizioni di guida ideali anche nei caldi mesi estivi. A riprova delle sue caratteristiche basta citare la vittoria al test comparativo di pneumatici All Season effettuato dalla rivista inglese Auto Express, che è valso al prodotto il giudizio di “Auto Express Best Buy 2015”. Secondo i tecnici britannici, il Nokian Weatherproof si è dimostrato ottimo sulla neve, “battendo anche il pneumatico invernale di riferimento utilizzato per confronto, e si è comportato egregiamente anche nella trazione sull’acqua, soprattutto in curva.