Ora di rinnovare la lavatrice? Occhio alle caratteristiche più interessanti

0

Le lavatrici sono un elettrodomestico la cui presenza risulta indispensabile nelle nostre case, ma non sono eterne e – soprattutto – possono diventare una voce di spesa notevole in bolletta, nel caso utilizziate ancora un modello vecchio e sorpassato. Proprio per questi motivi, potreste trovarvi nella situazione di dover rinnovare la vostra lavatrice, acquistandone una nuova.

In tal caso, esistono molti fattori che dovrete considerare prima di procedere all’acquisto dell’elettrodomestico, come ad esempio la modernità dei programmi di lavaggio, l’eco-sostenibilità della lavatrice e ovviamente particolari decisivi come le dimensioni, i chilogrammi di carico e la presenza del display. Vediamo dunque quali sono le caratteristiche più interessanti da valutare in fase di acquisto.

Dove acquistare il nuovo modello di lavatrice?

Prima di concentrarci sui dettagli quali l’efficientamento energetico e le caratteristiche squisitamente tecniche, occorre capire dove poter acquistare la nuova lavatrice, senza per questo spendere troppi soldi. Da questo punto di vista, il nostro consiglio è di sfruttare gli e-commerce di elettronica che offrono le migliori lavatrici in offerta. In questo modo avrete l’occasione di acquistare i prodotti dei brand più famosi, risparmiando sulle spese e facendovela consegnare direttamente a casa vostra.

Lavatrici eco-sostenibili: ecco l’Inverter

Quando rinnovate il vostro elettrodomestico, assicuratevi che il modello scelto sia dotato del motore Inverter: una tecnologia conosciuta anche per chi si trova a scegliere altre apparecchiature come i climatizzatori, ma che negli ultimi anni viene installato anche nelle migliori lavatrici. Nello specifico, l’Inverter consentirà alla vostra lavatrice di ridurre lo stress del motore, una volta raggiunta la temperatura dell’acqua desiderata: questo vi porterà ad un consumo minore di energia e di risorse idriche e, di conseguenza, ad un grande risparmio economico in bolletta. Inoltre, l’Inverter è ottimo in quanto garantisce anche maggiore silenzio rispetto alle lavatrici tradizionali

Come scegliere una lavatrice: le caratteristiche tecniche

Partiamo dalla tipologia: le lavatrici slim offrono la possibilità di godere delle medesime prestazioni, ma con dimensioni estremamente ridotte rispetto a quelle standard. Certo, nel caso abbiate necessità di effettuare carichi più impegnativi, le standard consentono maggiori capacità di carico in chilogrammi, un fattore importante soprattutto se avete una famiglia numerosa. Assicuratevi inoltre che l’elettrodomestico possegga il display e la possibilità di impostare i programmi in automatico. Infine, l’etichetta energetica: per risparmiare sui consumi, noi consigliamo di acquistare una lavatrice che sia almeno di livello A+ o superiore.

Alcuni consigli per usare la lavatrice in modo intelligente

Come ottimizzare l’utilizzo della lavatrice per risparmiare e per abbattere gli sprechi energetici? Innanzitutto riducendo i lavaggi e optando, quando possibile, per il pieno carico. Inoltre, è sempre il caso di utilizzarla durante gli orari a basso consumo e di mantenerla pulita, per allungarne la durata. Infine, cercate sempre di utilizzare i detersivi industriali col contagocce, perché possono a lungo andare rovinare l’elettrodomestico.