Perché il noleggio auto a lungo termine funziona

0
noleggio auto lungo termine
Fonte foto: Pixabay

Da tempo ormai sentiamo parlare di noleggio a lungo termine, in particolare perché sembra davvero rappresentare una svolta nel modo di pensare e di utilizzare l’auto. Per capire perché funziona è necessario andare ad analizzare i servizi che propone, elementi che rappresentano anche i vantaggi di questa nuova e, a tutti gli effetti, vincente soluzione che sostituisce il tradizionale acquisto auto. Sempre più guidatori scelgono il noleggio auto a lungo termine e non per lo stesso motivo, questo non fa altro che confermare il trend positivo del servizio in Italia come in tutto il resto d’Europa.

 

Noleggio auto a lungo termine: i dati  

Tra i vantaggi del noleggio a lungo termine c’è sicuramente il nuovo modo di vivere e pensare all’acquisto della vettura che così, con un canone mensile fisso, si può utilizzare senza costi aggiuntivi né per quanto riguarda la manutenzione straordinaria e ordinaria, né per quanto riguarda qualsiasi altro imprevisto. Ed è esattamente per questo che si differenzia molto dal tradizionale acquisto dell’auto in cui oltre al costo della vettura stessa, è necessario sostenere numerose altre voci come l’assicurazione e il bollo, ma non soltanto.

Detto ciò, la prima cosa da fare se si è deciso di affidarsi a questo nuovo scenario, è quella di scegliere con attenzione chi ci offrirà i suoi servizi, la rete è ormai un’importante vetrina anche per i settori auto, siti come Gocar offrono interessanti proposte.    

Venendo ai dati legati al noleggio a lungo termine, sembra che non solo confermino il suo successo in Europa, ma che nel 2017 abbia visto una crescita del 20,8% con un totale di 25.198 immatricolazioni. Dati che riguardano tutta l’Europa, protagonista di questo fenomeno in sensibile crescita.

Secondo Dataforce – la cui analisi si basa sui dati del Ministero di Trasporti e dell’Aci-Pra – nel 2017 le vendite ai privati in Italia sono scese dell’1,3%, mentre il noleggio a lungo termine ha fatto un salto arrivando al 15,4%, confermandosi un successo, come del resto aveva già fatto nel 2016. Nel dettaglio, secondo le rilevazioni della società di analisi di mercato, le autovetture destinate al long rent sono state ben 20mila in più rispetto all’anno precedente (il 2016, appunto), precisamente sono state 144.184.  

 

Vantaggi del noleggio a lungo termine  

Dati e pareri di chi ne fa uso, confermano che il vantaggio più evidente di questo servizio è sicuramente quello di non dover sostenere altre spese oltre al canone mensile fisso che dipende dal periodo di durata del noleggio (solitamente dai 24 ai 60 mesi ma dipende dal fornitore del servizio), dal chilometraggio e dai servizi scelti. Canone che comprende molte voci tra cui l’assicurazione e il bollo, i costi per manutenzione ordinaria e straordinaria, assistenza in caso di eventuali incidenti. Tra quelli su richiesta, invece, si evidenziano il servizio di auto in pre assegnazione, il che significa che si avrà un’auto momentanea mentre quella che abbiamo scelto è in preparazione, scheda carburante e auto sostitutiva in caso di sinistro, manutenzione e consegna direttamente a casa.