Prima di domani: “Se vi dicessero che oggi è il vostro ultimo giorno che fareste in queste 24 ore?”

0
Immagine2-screenyoutubeprimadidimani
Immagine2-screenyoutubeprimadidimani

“Se vi dicessero che oggi è il vostro ultimo giorno che fareste in queste 24 ore?”

In Prima di domani, Sam rimane intrappolata in un ripetitivo vortice temporale, che la costringe a rivivere la stessa giornata fino al momento della sua morte. Nessun altro sembra accorgersi della preoccupante ripetizione di eventi, non il suo ragazzo perfetto, né le due migliori amiche. Per uscire dal loop temporale Sam dovrà indagare sul fenomeno per conto suo, capire quale parte della giornata modificare, quali comportamenti correggere e soprattutto a quali persone dedicare il tempo ridotto.

Il tragico incidente potrebbe in fondo rivelarsi un’occasione preziosa per rimediare agli errori del passato e rimandare indietro l’orologio, o piuttosto mandarlo avanti.

Immagine-screenyoutubeprimadidomani
Immagine-screenyoutubeprimadidomani

RECENSIONE

Prima di domani è un film per adolescenti che tratta tematiche tipiche di quell’età come il bullismo, i problemi adolescenziali, la prima cotta, la prima volta, l’affacciarsi sul mondo dell’amore, le incomprensioni dei genitori e tutto ciò che è legato alla parola: ADOLESCENZA.

Immagine3- screenyoutubeprimadidomani
Immagine3- screenyoutubeprimadidomani

La protagonista Sam deve capire come vivere l’ultimo suo giorno di vita nel migliore dei modi, inizia a comprendere atteggiamenti sbagliati del suo carattere, come avercela con una ragazza un po’ strana della scuola che viene bullizzata ogni giorno dai compagni e che alla fine di una delle giornate ripetute da Sam si suicida. Questo fa pensare molto alla serie tv Tredici, a tratti molto simile: stesso ambiente scolastico, stesso gesto drammatico. In questo caso non è la protagonista che si suicida ma è complice dei gesti e delle azioni che hanno portato la ragazza al suicidio insieme alle sue amiche del cuore.

Immagine1-screenyoutubeprimadidomani
Immagine1-screenyoutubeprimadidomani

Sam rivivendo sempre lo stesso giorno capisce veramente a chi donare il suo cuore, capisce l’importanza dei suoi genitori, li abbraccia di più e gli dice più spesso ti voglio bene, capisce il legame che la lega a sua sorella minore, capisce i difetti e i pregi delle sue migliori amiche e riesce ad andare più in profondità oltre le apparenze, riesce a cambiare ed a capire i suoi errori ponendogli rimedio. Riesce infine a salvare la vita alla povera ragazza che si sente una nullità facendola riflettere su se stessa ed essendo investita al suo posto nella notte della sua fatidica morte.

Immagine4-primadidomaniyoutube
Immagine4-primadidomaniyoutube

Tutto questo per farci capire che la protagonista alla fine capisce se stessa e gli altri e non muore invano, ma salvando un’altra vita appesa ad un filo. Il messaggio racchiuso in questo film è un po’ di vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo, di migliorare, di rimediare agli errori, di riflettere sulle nostre azioni che colpiscono la vita degli altri mettendo radici, di capire cosa è giusto e cosa è sbagliato, di esserci di più per le persone che amiamo e che ci amano, di non dare mai niente per scontato, di essere davvero chi vogliamo essere e non quello che gli altri vorrebbero che noi fossimo, di assaporare ogni attimo della nostra vita perché non si sa mai cosa ci riservi il futuro. Viviamo il prima in prospettiva del domani.

TRAILER: