Roma: Giorgia Meloni si candida a sindaco

0

Giorgia Meloni annuncia la sua candidatura a sindaco di Roma: “Bisogna tornare all’orgoglio di dire “civis romanus sum”, bisogna alzare la testa. Credo che una donna debba scegliere liberamente, nessun uomo può dire ad una donna cosa deve fare o non fare. Per questo ho scelto di scendere in campo anche se incinta” ha detto la neo-candidata in aperta polemica con le dichiarazioni dei giorni scorsi del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi (sostenendo che la sua gravidanza le avrebbe impedito di gestire anche la carica di sindaco).

Berlusconi infatti continua a sostenere la candidatura di Bertolaso e dice: “Ho quasi la certezza che Guido Bertolaso vincerà al primo turno con la sua lista civica che sarà affiancata da quella di Forza Italia” dimostrandosi tranquillo rispetto al fatto che avere più candidati di centrodestra non porti alla sconfitta: “abbiamo una lunga campagna davanti. Bertolaso pian piano verrà conosciuto da tutti i romani per tutte le grandi cose che ha fatto. I romani, che come tutti gli italiani in questo momento sono disgustati dalla politica, non guarderanno alle loro simpatie politiche ma al proprio bene, e cioè avere qualcuno che possa togliere la loro città dal degrado” (fonte ANSA) -aggiunge.

La Meloni trova l’appoggio del leader leghista Matteo Salvini, che rimarca così l’avviata spaccatura all’interno della coalizione di destra e l’approvazione di diverse forse politiche.

Renzi: “Mamma e sindaca? Certo che sì”. Santanché: “Giorgia sarebbe un ottimo sindaco”