Serie A, 9^ giornata e le designazioni arbitrali del week-end. Selezionato Massa per la gara della Juventus

Le designazioni arbitrali della 9^ giornata vedranno Massa impegnato in un big match come Juventus-Milan e Irrati per Inter-Atalanta.

0
Fonte Wikipedia.org

Serie A, per la 9^ giornata ecco i nominativi dei direttori di gara: Massa per il super match tra Juventus e Milan.

Nella giornata di ieri l’AIA ha reso noti i nominativi per le gare in programma questo week-end:

CHIEVO – EMPOLI
GIACOMELLI
LA ROCCA – POSADO
IV: GAVA
ADD1: FABBRI
ADD2: DI MARTINO

Giacomelli che questa settimana è chiamato ad arbitrare una partita non facile per via di una sfida salvezza. Arbitro molto attento si fa trovare sempre nei pressi delle azioni in corso tagliando anche quelli che sono i tempi morti delle partite da lui dirette. Nel corso della partita è solito concedere poco recupero proprio perché agevolato dal fatto che prende decisioni immediate e con la stessa immediatezza pretende che i giocatori siano puntuali nei cambi. Giacomelli è un arbitro che applica sanzioni nella misura corretta ma spesso lascia proseguire il gioco se si presenta il vantaggio. Non è la prima volta che arbitra partite con il Chievo perciò conosce alla perfezione i giocatori che si avvicendano.

FIORENTINA – CAGLIARI
GAVILLUCCI
DI IORIO – ALASSIO
IV: MONDIN
ADD1: RIZZOLI
ADD2: ROS

Gavillucci designato per arbitrare il match Fiorentina-Cagliari. La partita sarà sicuramente intensa ma comunque il direttore di gara è uno di quelli che corre letteralmente al fianco dei giocatori. Ovviamente non può fare a meno degli assistenti che con precisione segnalano eventuali irregolarità in campo. Tra gli addizionali troviamo Rizzoli che ha già arbitrato la settimana scorsa. Nel palmares di Gavillucci per ben 10 volte ha arbitrato tra match con la Fiorentina e il Cagliari.

GENOA – SAMPDORIA Sabato 11/03 h.20.45
ORSATO
CARIOLATO – MARZALONI
IV: TONOLINI
ADD1: GUIDA
ADD2: PINZANI

Per il derby della lanterna è Orsato il direttore di gara. Partita al cardiopalma per Orsato che dovrà tenere sotto controllo la situazione. Le due squadre sono spesso molto nervose e questo si ripercuote sulle prestazioni in campo. Tuttavia Orsato è uno che i cartellini li sa estrarre al momento giusto perciò si spera che la partita volga per il meglio. Per la situazione recupero Orsato vuole che si recuperi in fretta onde evitare anche inutili discussioni in campo che spesso potrebbero degenerare.

INTER – ATALANTA
IRRATI
DI LIBERATORE – CARBONE
IV: RANGHETTI
ADD1: RUSSO
ADD2: AURELIANO

Con l’Inter arriva anche Irrati e ci si aspetta una partita intensa. Conoscendo le strategie di gioco degli atleti nerazzurri Irrati sa che spesso la squadra tende a cercare falli inutili e quindi simulare. Per questo gli assistenti e gli addizionali saranno fondamentali per evitare ingiuste sanzioni.

JUVENTUS – MILAN Venerdì 10/03 h.20.45
MASSA
MELI – CRISPO
IV: GIALLATINI
ADD1: BANTI
ADD2: DOVERI

Per la partita più importante Juventus-Milan Massa avrà il suo bel daffare. Le polemiche certamente non mancheranno in occasione di certe partite. Quella della Juventus è una partita particolare, dovrà tentare l’allungo sulla seconda per garantirsi lo scudetto sempre più vicino. Statisticamente Massa ha il più basso numero di cartellini estratti dopo Di Bello che questa settimana è chiamato ad assistere Mazzoleni. Ma il recupero del minutaggio per massa non è importante, basta che il gioco sia regolare.

LAZIO – TORINO Lunedì 13/03 h.20.45
MAZZOLENI
PAGANESSI – VUOTO
IV: BARBIRATI
ADD1: DI BELLO
ADD2: BARONI

Mazzoleni e la Lazio hanno un rapporto un po’ incrinato. In passato è stato criticato per scelte sbagliate durante le partite. Nello specifico però la tensione in campo sarà alta perciò bisognerà essere attenti a ciò che accade. Mazzoleni avrà molto da fare Lunedì sera.

NAPOLI – CROTONE
MARIANI
TASSO – DE PINTO
IV: DOBOSZ
ADD1: PAIRETTO
ADD2: CHIFFI

Mariani, che non ha molta esperienza in Serie A, sarà messo alla prova con Napoli-Crotone. Finora ha tenuto un profilo basso e applica alla perfezione le regole elencate dalla FIGC. Si può dire che non ci saranno dubbi sulla direzione  regolare della partita. assistito da Pairetto resta sempre a pochi metri dall’azione decidendo in tempi stretti il da farsi.

PALERMO – ROMA h.20.45
ROCCHI
PRETI – LONGO
IV: TEGONI
ADD1: DAMATO
ADD2: MANGANIELLO

Rocchi chiamato a rapporto per la partita della Roma e viene spesso designato per partite sentite dal punto di vista della classifica. Rocchi ha fatto registrare il maggior numero di sanzioni nelle partite in cui ha arbitrato, cosa che lo rende molto influente e rispettato dai giocatori. Le decisioni vengono prese immediatamente tenendo conto anche del parere degli assistenti chiamati ad aiutarlo.

PESCARA – UDINESE
CELI
DE MEO – SANTORO
IV: DEL GIOVANE
ADD1: MARESCA
ADD2: ILLUZZI

Celi questa volta arbitra una partita valida per la salvezza e le squadre saranno alla fine molto tese. Questo potrebbe portare ad una partita molto movimentata che un direttore di esperienza come Celi deve sedare.

SASSUOLO – BOLOGNA h.12.30
VALERI
SCHENONE – DI VUOLO
IV: LIBERTI
ADD1: TAGLIAVENTO
ADD2: MINELLI

Valeri invece un’altra partita al cardiopalma alle 12:30. Statisticamente Valeri si trova dietro Rocchi per numero di cartellini estratti, si nota già il suo atteggiamento molto pacato e questo è bene precisarlo perché in questo modo il direttore di gara non si fa influenzare dalle opinioni esterne al suo gruppo.