Tinder+Spotify: il ritmo dell’amore

0

L’amore passa sempre attraverso le canzoni e proprio per questo motivo l’applicazione di ricerca amorosa Tinder ha deciso di stringere un patto d’acciaio con Spotify. Infatti, entrambe le aziende lavoreranno insieme rendendo un servizio, già molto utilizzato, ancora più attraente a propri e ai nuovi utenti.

L’unione di Tinder e Spotify, inoltre, farà in modo che la ricerca dell’amore venga, maggiormente, filtrata in base ai propri gusti musicali. Generi, artisti, classifiche e novità aiuteranno le persone ad identificare nel migliore dei modi l’altra metà della mela. Ovviamente, però, ci sono delle differenze che siamo qui a spiegarvi. La più significativa riguarda tutti quegli utenti di Tinder che già utilizzano Spotify, cioè quasi tutta la popolazione mondiale. Infatti, essendo iscritti, si ha la possibilità di sincronizzare il proprio profilo personale e metterlo in relazione alla ricerca richiesta.

tinder-spotify

Tuttavia, voi che non avete Spotify non disperate perchè c’è un’altra opportunità. Su ogni vostra fotografia, immagine o video potrete inserire la musica che più amate. In questo modo, spassoso, l’account verrà reso più interessante e personale. Allora, che aspettate. Cercate in lungo e in largo l’amore grazie ad una colonna sonora davvero, molto, speciale. Love is in the Air, cantava qualcuno e non si sbagliava!