Twitter: oltre i 140 caratteri c’è di più …

0

Cambiamenti rivoluzionari per Twitter. Oltre i classici 140 caratteri, il microblogging più usato metterà a disposizione di tutti i suoi miliardi di utenti altre parole. Infatti, si mormora che dal 19 settembre aggiungere fotografie, video o anche il semplice taggare il nickname di un altro individuo non sarà calcolato come margine di errore. twitter

Ogni ora, ogni giorno, ogni settimana, ogni anno si spediscono tweet coincisi e sintetici ma tra pochi istanti ciò non accadrà più. A questa situazione, però, corrisponde una reazione al quanto forte di chi si è, ormai, abituato al sistema statunitense che ci ha portati a rispondere, commentare e insultare  con frasi e periodi brevissimi. La scelta degli amministratori di Twitter è stata dovuta al mutare degli eventi e delle società. Infatti, la multimedialità e la maggiore condivisione di contenuti è una costante di questi anni e tuttavia non sembra esserci soluzione perchè se immagini, registrazioni, sondaggi, citazioni, gif, dirette e hastag (#) hanno stimolato la fantasia e la creatività è giusto che non siano un fattore discriminante ma un vantaggio da poter utilizzare sempre.

twitter

Intanto, l’ufficialità di questo passaggio di stato da discreto servizio di messaggistica istantanea a mondo creativo è in arrivo da parte dello staff Twitter ma ancora acqua in bocca!