Albano e la scomparsa di Ylenia: l’aneddoto collegato a Berlusconi

0
Albano Carrisi, fonte: Wikimedia commons

Albano è di sicuro uno degli artisti italiani più stimati e conosciuti del panorama artistico italiano. La sua voce profonda ed intensa permette a tutti gli ascoltatori di potersi immedesimare nella melodia e nei testi legati alla sua musica.

Tante soddisfazioni hanno calato la sua carriera, tanti riconoscimenti gli hanno permesso in tutti questi anni, di potersi sentire appagato e fiero della sua scelta professionale. Ad ogni modo però, Albano è noto al pubblico non solo per il suo talento e la sua musica, ma anche per la vita privata.

Come dimenticare la storia d’amore vissuta con Romina: i due hanno fatto appassionare milioni di telespettatori con la loro relazione. Come spesso accade però, non tutte le cose sono destinate a durare per sempre, la fine di questo amore ha infatti riportato molti segni emotivi. Albano ad ogni modo, ha iniziato una relazione con Loredana Lecciso, la donna che lo ha reso eternamente giovane.

Albano e il retroscena su Silvio Berlusconi

Come spesso capita ai personaggi famosi, anche Albano viene spesso e volentieri intervistato, di recente infatti, durante un’intervista rilasciata a Eva 3000, il cantante è tornato a parlare della scomparsa della figlia Ylenia.

Proprio durante questo aneddoto, Albano ha rivelato un retroscena che riguarda Silvio Berlusconi: “Era un uomo molto disponibile, quando mia figlia è scomparsa mi ha chiamato e mi ha offerto tutta la sua solidarietà ed il suo supporto”.

Albano e il suo pensiero su Sanremo

Ad ogni modo durante l’intervista, Albano ha anche parlato della sua esperienza sanremese e di quanto l’apparizione con Morandi e Ranieri sia stata per lui, un momento indimenticabile.

Tra le sue parole, non sono mancati molteplici apprezzamenti per Amadeus e per la sua direzione artistica: “Io penso proprio che Ama sia perfetto per questo ruolo”.