Cameron Diaz rivela di non avere nessuna intenzione di recitare di nuovo

0
cameron-diaz-attrice
Cameron Diaz. Fonte wikimedia commons

Cameron Diaz non recita in un film dal 2014.

La sua ultima apparizione sul grande schermo è stata nel film Annie – La felicità è contagiosa del 2014, diretto da Will Gluck.

Nel 2015 l’attrice si è sposata con Benji Madden e ha spostato la sua attenzione su progetti imprenditoriali. Nel 2019 la coppia ha avuto la prima figlia, Raddix.

In particolare Cameron Diaz si è concentrata sulla suo brand di vino organico Avaline, lanciato nel 2020 con la sua socia in affari Katherine Power.

Durante il podcast Quarantined with Bruce di SiriusXM l’attrice ha discusso questa sua nuova mossa imprenditoriale, affermando:

“Avaline è l’unico tipo di lavoro quotidiano che sto facendo al momento, oltre all’essere una moglie e madre che devo ammettere che mi appaghi molto. Questa è la verità. Al momento questo nuovo capitolo della mia vita rappresenta la cosa più appagante che abbia mai avuto. Sento che sia davvero importantissimo. Credo di aver aspettato così a lungo prima di fare questo passo perché sapevo che avrei avuto bisogno di concentrare quasi tutta la mia attenzione solo su questo, capisci cosa intendo?”.

Inoltre Cameron Diaz ha risposto a una delle domande più gettonate, ovvero quella sul suo futuro come attrice:

“Non posso dire che sono completamente sicura che non reciterò più, mai dire mai. Non so se farò ancora un altro film, non è qualcosa che sto cercando al momento. Forse, mai dire mai. In questo momento però non mi immagino con una bambina nel primo anno di vita alle prese con un progetto cinematografico che mi tiene impegnata 16 ore al giorno, lontano da mia figlia. Non posso proprio. Personalmente credo che se avessi avuto un figlio in qualsiasi altro momento della mia vita non sarei stata la madre che sono ora”.