Casoria: cane morto per salvare il padrone

0
Casoria
Fonte: Wikimedia Commons

Si chiamava Dick il pastore tedesco morto a Casoria perché investito insieme al suo padrone da una moto in corsa.

L’incidente si è consumato in via Principe di Piemonte dove Dick e il suo padrone, un uomo di sessant’anni, sono stati travolti da una moto che viaggiava ad alta velocità.

I FATTI

L’incidente è avvenuto in una delle strade centrali del paese dove la velocità dei veicoli dovrebbe essere contenuta perché come, sottolineato dal figlio del malcapitato in un post, è un luogo in cui attraversano molto spesso famiglie e bambini.

Il sinistro è avvenuto intorno alle 21 di sera mentre Dick era fuori con il suo padrone per la solita passeggiata serale. Dalla ricostruzione sembra che il cane, accortosi del pericolo, abbia riparato il padrone con il proprio corpo. Il suo tentativo non è stato vano, infatti il sessant’enne ha riportato solo ferite lievi mentre il bellissimo pastore tedesco di 12 anni è purtroppo morto sul colpo.

Dal giorno dell’incidente è Ciro, figlio del sessant’enne, che attraverso post sui social cerca di sensibilizzare chi di competenza ad un maggiore controllo delle strade e del rispetto dei limiti di velocità, soprattutto in centri abitati.

Scrive sui social: ”Chi di competenza legge questo post, sappiate che qualcosa bisogna fare su quella strada, chi come me abita lì, sa che succede sempre qualcosa, ma stavolta ci ha rimesso il mio cane”.