Frattesi in recupero: ottimismo per il ritorno imminente

0

Il centrocampista nerazzurro Davide Frattesi, alle prese con un risentimento miotendineo al retto femorale della coscia destra accusato prima della partita Inter-Juventus, sembra essere sulla strada della guarigione. Secondo quanto riportato da Sky Sport, Frattesi starebbe già meglio e potrebbe saltare solamente la sfida contro la Roma, per poi rimettersi a disposizione (seppur dalla panchina) di Simone Inzaghi per il match contro la Salernitana, in programma per venerdì 16 febbraio. Ulteriori dettagli sul suo stato di salute verranno forniti la prossima settimana, in seguito alla nuova valutazione dello staff medico, ma trapela un grande ottimismo riguardo al suo recupero.

Secondo quanto riportato dall’edizione recente del quotidiano Il Corriere dello Sport, “Contro la Roma non ci sarà, ma la notizia positiva è che le condizioni del retto femorale della coscia destra di Frattesi hanno avuto un’immediata evoluzione positiva. Insomma, ci sono ottime probabilità che l’ex Sassuolo resti fuori solo nel match dell’Olimpico, per poi tornare a disposizione già con la Salernitana.”

Per quanto riguarda la formazione contro la squadra capitolina, è difficile prevedere altri cambi rispetto alla squadra che ha battuto la Juventus. Considerando il fatto che l’Inter giocherà una sola partita alla settimana e affronterà avversari di alto livello come Fiorentina, Juventus e ora Roma, è comprensibile che Inzaghi punti sull’undici titolare standard.

Tuttavia, il 20 febbraio tornerà la Champions League, con il match di andata contro l’Atletico Madrid, e è prevedibile che ci saranno una serie di rotazioni e cambi con la Salernitana (venerdì 16). Le scelte definitive per l’Olimpico saranno più chiare dopo l’ultimo allenamento. Lautaro e compagni scenderanno in campo alla Pinetina per mezzogiorno, poi pranzo e la partenza per la Capitale, fissata alle 18.

In definitiva, il recupero di Davide Frattesi è motivo di conforto per l’Inter e per i suoi tifosi, che sperano di vederlo presto nuovamente in campo a pieno regime. La sua possibile presenza contro la Salernitana rappresenterebbe un rinforzo importante per la squadra nerazzurra in vista degli impegni futuri e per lo sprint finale verso lo scudetto.