Il Napoli vuole Samardzic dell’Udinese

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

Il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, ha dichiarato che non ci sarà nessun colpo in entrata per il mercato di Gennaio. Ma la società partenopea si sta muovendo in anticipo per concludere alcune trattative per l’estate, in quanto non vuole incappare in aste per alcuni giovani calciatori di talento. Un nome caldo che monitora il Napoli è quello del centrocampista Lazar Samardzic.

L’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” sottolinea i contatti che ci sono tra l‘Udinese e il Napoli. Giuntoli vuole chiudere il prima possibile la trattativa per il giovane centrocampista tedesco per non avere problemi nei prossimi mesi. Samardzic è un calciatore molto richiesto, tanti club esteri si starebbero muovendo per fare un’offerta congrua.

Ecco le parole del quotidiano sportivo su questa possibile trattativa e sulle mosse strategiche del ds Giuntoli: “Gennaio è vicino, può essere il momento giusto per affondare il colpo, ovviamente in prospettiva dell’estate 2023. L’Udinese non ha ancora fissato un prezzo Samardzic oggi vale circa 25 milioni e domani chissà. Ecco perché sarà meglio non perdere troppo tempo da entrambe le parti.

Il Napoli non ama partecipare ad aste di sorta e per Samardzic a fine stagione ci sarà la fila e l’Udinese sa che non conviene tirare troppo la corda perché poi c’è il rischio che qualcosa vada storto. Inoltre le due proprietà sono amiche e legate da rapporti di vecchia data al punto che non sono mancati gli affari in passato.”

Lazar Samardzic viene visto da Giuntoli come una perfetta mezz’ala nello scacchiere di mister Luciano Spalletti. Potrebbe essere un ottimo ricambio per il polacco Piotr Zielinski. La trattativa non sarà di certo semplice ma la società partenopea sa di non potersi far scappare questi giovani talenti. Il tedesco sta brillando in Serie A, ha già collezionato 14 presenze in bianconero ed ha anche già segnato tre gol.