venerdì, Marzo 1, 2024
Home Blog

Napoli, svelate le parole del 4° uomo della partita contro l’Inter

Le controversie persistono dopo la partita Napoli-Inter, conclusasi con la vittoria per 3-0 della capolista guidata da Simone Inzaghi presso lo stadio Maradona. Al centro delle discussioni ci sono la trattenuta di Lautaro Martinez su Lobotka, che ha preceduto la ripartenza vantaggiosa di Calhanoglu, e il contatto nell’area di Sommer tra Acerbi e Osimhen, avvenuto prima del secondo gol realizzato da Barella.

Valter De Maggio, giornalista, ha svelato ai microfoni di Pressing su Italia 1 i dialoghi tra il quarto uomo e la panchina del Napoli dopo la rete dell’1-0 dell’Inter. Ecco cosa avrebbe detto.

Le parole del 4° uomo

Spiega De Maggio: “Dopo il gol di Calhanoglu qualcuno che era sulla panchina del Napoli si è alzato e ha chiesto al signor Rapuano di fare andare Massa al VAR. Questa la risposta del quarto uomo: ‘Stiamo vedendo, aspettate, stanno verificando’. E poco dopo ha aggiunto: ‘Ci dicono che non c’è nulla’. Queste le risposte alla panchina. Quindi il VAR ha deciso che non ci fosse nulla”.