Sanremo 2018: Capitan Baglioni c’è ma manca la squadra

0
sanremo 2018

Claudio Baglioni sarà il direttore artistico del prossimo festival di Sanremo. A questa data, negli anni passati, si cercava di intuire indiscrezioni circa le vallette e gli eventuali big in gara mentre oggi, si vuole comprendere il motivo di tale ritardo nell’organizzazione della manifestazione e di conseguenza, il volto del presentatore che ancora manca.

Sanremo 2018 arriva dopo tre anni magnifici, sia dal punto di vista degli ascolti sia da quello dei brani in gara che volente o nolenti sono rimasti nella memoria degli italiani al di là del periodo festivaliero. Inoltre, a garantire tutto ciò era uno degli uomini chiave di Rai1. Stiamo parlando di Carlo Conti, pronto a partire con “Tale e Quale Show”, che annunciò lo scorso anno di non continuare la striscia del festival. Certo è che sarà un’impresa ardua per chi lo sostituirà.

sanremo 2018

Ufficializzata la nomina di direttore artistico per Baglioni, resta da delineare il cast. Prende sempre più piedi l’ipotesi, lanciata già da Conti, di una compagnia di presentatori. Ci troveremo, forse, un volto diverso per ogni sera o quattro persone di spicco unite? Circolano i nomi di Virginia Raffaele, Mika (il cantante libanese ha smentito ma per una sera tutto può succedere), Antonella Clerici, Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Vanessa Incontrada e Fabrizio Frizzi. In realtà, nessuno di loro sembra essere papabile ma se Sanremo è Sanremo, ci insegna che proprio gli insospettabili potranno salire sul palco. Ipotesi che sembra un sogno è quella che vedrebbe condurre Tiziano Ferro e altri suoi colleghi.

Ciò che, invece, circola sul web è la voglia di avere un festival giovane con presentatori come Federico Russo, Alessandro Cattelan, Giorgia Surina o magari con alcune star del web stesso. Nelle prossime settimane avremo, di sicuro, più informazioni da darvi. Per ora, guardatevi intorno e cercate di capire chi potrebbero essere i cantanti in gara. Qualcosa si sta muovendo!