mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSportCalciomercatoSarri vuole Zielinski alla Lazio

Sarri vuole Zielinski alla Lazio

Il Napoli lavora per continuare ad avere una rosa competitiva. Ci sono tanti dubbi sui calciatori da tenere, da rinnovare o da vendere. Kim sembra poter partire già in queste settimane, il Bayern Monaco fa sul serio per lui. Lozano non è mai esplosa con la maglia azzurra e potrebbe cercare fortuna altrove. Osimhen non parte a meno che non arrivi un’offerta che superi i 120 milioni di euro.

Infine c’è la particolare situazione di Zielinski che non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo. Proprio sul polacco c’è l’interessamento dell’ex tecnico del Napoli, Maurizio Sarri. Il centrocampo è il reparto su cui la Lazio dovrà lavorare di più durante questo calciomercato. La possibile cessione di Milinkovic e la posizione ancora non definita di Luis Alberto spingono la dirigenza laziale a trovare nuove soluzioni.

Ci sono diversi profili che stuzzicano mister Sarri. I più graditi sono quelli di Zielinski, Frattesi e Loftus-Cheek. Thuram del Nizza e Grujic del Porto sono le alternative che però non piacciono quanto i primi tre nomi. Zielinski sarebbe il perfetto erede di Luis Alberto nel centrocampo della Lazio ma c’è bisogno di capire se il polacco rinnoverà con la società partenopea.

Se Zielinski non rinnoverà il contratto con il Napoli verrà messo sul mercato: richiesta di circa venticinque milioni vista l’attuale scadenza 2024 con gli azzurri. Per Frattesi invece si è già aperta una vera e propria asta, Roma e Juventus sono alla finestra ed il giocatore del Sassuolo non partirà per meno di 35 milioni di euro.

Loftus-Cheek è la pista più praticabile per la dirigenza della Lazio. Il centrocampista inglese è in uscita dal Chelsea e un’esperienza in Italia potrebbe essergli gradita. Infine un nome che è stato fatto nelle ultime ore per il centrocampo laziale è Gedson Fernandes del Besikstas. Il suo cartellino non supera i quindici milioni ed il suo stipendio è di circa un milione di eu

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME