Siren: la serie di Freeform sulle sirene è stata cancellata dal network

0
siren-eline-powell
Eline Powell in una scena di "Siren". Fonte screen youtube

Siren è una serie televisiva statunitense ideata da Eric Wald e Dean White.

La serie va in onda sul canale Freeform. In Italia è stata resa disponibile prima su Timvision e poi trasmessa su Rai4.

Siren è ambientata nella cittadina fittizia di Bristol Cove, nello stato di Washington. Nella cittadina si narra che fosse la casa delle sirene. Da sempre avvolta nel mistero, Bristol Cove verrà travolta dall’arrivo di una misteriosa ragazza, Ryn. La ragazza è alla ricerca di sua sorella Donna, rapita dall’esercito locale. Ad aiutarla vi saranno i biologi marini Ben e Maddie, unici a sapere cosa siano realmente Ryn e sua sorella: sirene.

La serie dipinge le sirene non solo creature bellissime e ammalianti ma anche come primordiali cacciatori potenzialmente mortali.

Siren, composta da tre stagioni, è stata ufficialmente cancellata da Freeform. La notizia della cancellazione ha sconvolto i fan. Il finale della terza stagione è andato in onda a maggio 2020 lasciando delle questioni in sospeso. La serie era già stata cancellata da USA Network dopo le prime due stagioni perché non era riuscita ad attirare un numero consistente di ascolti. In seguito era stata salvata da Freeform ma, anche questa volta, non è riuscita a fare breccia nel cuore di molti.

Il cast principale è composto da Alex Roe, Eline Powell, Fola Evans-Akingbola, Ian Verdun, e Rena Owen.