mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSpettacoloGossipAndreas Muller, lui e Veronica Peparini attaccati dagli hater: "A Verissimo per...

Andreas Muller, lui e Veronica Peparini attaccati dagli hater: “A Verissimo per 2 euro”

Come annunciato proprio dall’account ufficiale di Instagram di Verissimo, Andreas Muller e Veronica Peparini saranno tra gli ospiti della puntata che andrà in onda domenica 10 dicembre. C’è chi, però, ha criticato duramente l’amata coppia per questa nuova ospitata, spingendo il ballerino ha intervenire sui social.

“A Verissimo per 2 euro” – Solo un mese fa Andreas e Veronica sono stati presenti nello studio di Verissimo per annunciare la gravidanza della coreografa. Dopo il bellissimo momento vissuto da Silvia Toffanin, la coppia si è ritrovata a vivere settimane di apprensione per le due gemelline. Dopo una visita ginecologica i medici hanno diagnosticato una patologia: la trasfusione feto fetale.

Muller e la compagna hanno deciso di tornare nuovamente a Verissimo per parlare di quanto stanno affrontando in queste settimane. La coppia, infatti, vuole sensibilizzare sull’argomento, dato che il 7 dicembre è stata la Giornata mondiale della trasfusione feto fetale nelle gravidanze gemellari. Ad annunciare questa ospitata è stato proprio il talk-show di Silvia Toffanin attraverso il proprio account Instagram.

Nonostante il periodo affrontato dalla coppia e il motivo dietro la loro presenza a Verissimo, c’è chi ha avuto da ridire. Tra i tanti commenti che gli hater hanno lasciato sotto al post pubblicato dal programma, un utente ha così scritto: “Giusto per guadagnare due euro visto quanto gli è costata sta gravidanza”.

Pubblicando nelle sue IG Stories alcune delle critiche ricevute, Andreas Muller ha così deciso di zittire gli hater:

Domenica faremo un collegamento con Verissimo. Sotto questo annuncio ci sono stati molti commenti negativi, ne prendo quindi uno a caso per spiegare il perché saremo presenti: il 7 dicembre è stata la giornata mondiale della trasfusione feto fetale nelle gravidanze gemellari, siamo stati quindi chiamati a sensibilizzare sull’argomento visto che è quello che stava accadendo alle nostre bambine. È una malattia che si manifesta in percentuali più o meno basse e deve essere monitorata e seguita da specialisti e centri specializzati nelle gravidanze gemellari perché per quanto assurdo possa sembrarvi, le persone giuste e i posti giusti possono salvare delle vite o perlomeno provarci. Mi ero ripromesso di non cadere più nella trappola delle vostre malelingue, ma quando parlate senza sapere è giusto dare delle spiegazioni”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME