Covid-19, nuovo focolaio di quasi 100 persone in azienda agricola: quasi tutti asintomatici

0
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate

Il Coronavirus non arretra. È questa la notizia che può darsi leggendo i dati internazionali della pandemia. Anzi, in alcuni paesi sta diventando addirittura più aggressivo, con il numero dei contagi che cresce di giorno in giorno.

In Italia, fino a questo momento, la situazione sembra essere sotto controllo. Per evitare di finire in una situazione simile, gli esperti italiani cercano di avere sotto controllo la situazione, monitorando l’indice Rt regione per regione. Bisogna, infatti, ancora registrare dei focolai nell’intera penisola.

È di oggi l’annuncio di un nuovo focolaio, questa volta a Mantova. In Lombardia, infatti, è stato scoperto un ceppo di quasi 100 persone all’interno di un’azienda agricola, la Francescon. Tutte le 97 persone risultate al momento positive sono già state sottoposte al “Protocollo Covid” e a tutti e i 250 dipendenti, è stato effettuato il tampone per il Coronavirus.

Per fortuna, solo 3 presentano sintomi lievi, mentre le altre sono asintomatiche. Il problema, però, risiede proprio in chi non manifesta i sintomi del Covid.

Qualche giorno fa il Ministro per gli affari regionali, Francesco Boccia, ha avvertito la popolazione: “Il 75% dei positivi al coronavirus sono italiani, contagiati da altri italiani. Gli stranieri salvati in mare vengono tutti sottoposti a test e tamponi e molti ripartono immediatamente. Se c’è una cosa che tutti riconoscono al governo italiano il rigore e la prudenza”.