Falcone-Borsellino, in prima serata, raccontati da Fazio

0

Falcone-Borsellino. Un binomio indissolubile per il nostro paese che è giusto ricordare e omaggiare. Per questo motivo, Rai1 dedica uno speciale a questi due uomini che hanno lasciato un’eredità morale pesante da portare, seppur da non mettere in discussione.fazio

Fabio Fazio, in prima serata, presenterà quest’evento che durerà tre ore e senza pubblicità. Durante la conferenza stampa, tenutasi a Palermo, le sue dichiarazioni sono state: “Il 23 maggio 1992 ero a Torino per lavoro e ricordo la sequenza delle notizie. Mi resi conto che era una cosa gravissima ma solo adesso, che ci abbiamo lavorato, mi rendo conto di quanto il nostro Paese sia stato in pericolo. Palermo oggi è una città molto diversa, ha una vitalità che deriva anche da una nuova consapevolezza. Per una sera sarà protagonista con tre ore senza pubblicità e cercheremo di evitare la retorica affidandoci alla memoria dei luoghi. Credo che nelle scuole si faccia tantissimo, la televisione però ha un potere immediato e può arrivare a tante persone contemporaneamente. Noi non vogliamo insegnare niente a nessuno, vogliamo che il Paese per una sera sia tutto insieme. Il programma non è pensato per i palermitani che queste storie le hanno vissute e le vivono, ma per tutti quelli che le hanno attraversate distrattamente”.

falcone-e-borsellino

Il conduttore di Che tempo che fa è stato, di recente, al centro di alcune polemiche e a suo dire “il servizio pubblico, non è mai stato condizionato così fortemente dalla politica” tuttavia l’impegno civile non può essere procrastinato, nonostante ci siano delle tensioni da risolvere. Inoltre, all’evento che tenterà di unire l’Italia sotto la stessa luce ci saranno: Pif e Roberto Saviano ma anche Fiorella Mannoia, Carmen Consoli, Pierfrancesco Favino, Luca Zingaretti, Michele Placido, Nicola Piovani, Beppe Fiorello e Don Luigi Ciotti.