Jennifer Aniston al Giffoni : “Amate sempre quello che siete, senza pensare di dover cambiare”

0

Lacrime di gioia per l’attrice statunitense Jennifer Aniston sul palco del Giffoni Film Festival.

“Grazie mille, tutto questo è straordinario” ha esordito Jen davanti al pubblico di giurati che ha cominciato a porre delle domande all’attrice evidentemente commossa dalla calorosa accoglienza.

In particolare, Jennifer si è imbattuta in discorsi come l’eguaglianza tra i sessi e la forza delle donne, lotta che porta avanti da sempre assieme alle sue colleghe di Hollywood. “Sta a noi cercare di dare più potere alle donne, di formare un’uguaglianza tra i sessi. I giovani scrittori dovrebbero iniziare a scrivere delle storie, storie su donne vere” 

Jennifer che da sempre è riconosciuta per il ruolo di Rachel nella serie anni 90 Friends, ha ammesso di essere grata a quel personaggio. E a chi le ha chiesto qual’è il messaggio che vuole dare alle giovani donne, lei ha risposto senza indugio: “Credo che la prima cosa da fare è quella di dire alle donne di sostenersi le uno con le altre. Amate sempre quello che siete, senza pensare di dover cambiare. Questo vi rende forti e rende forti gli altri intorni a voi”.

Armatasi di fazzoletti, Jennifer ha ammesso ironicamente di sentirsi dal terapista. Dopo la domanda di una giovane ragazza sui momenti difficili della vita, ha risposto tra le lacrime: “Si, mi è capitato e non ci sono dita delle mani e dei piedi e non ci sono numeri in questa stanza che possono dire quante volte mi è successo. Siamo tutti essere umani a prescindere dal lavoro che facciamo, tutti attraversiamo questi momenti in cui ci sembra che ci siano dei muri intorno a noi che ci sembrano insuperabili. Ma.. Noi dobbiamo in qualche modo trovare il modo di superarli”.

“Questa è stata un’esperienza che non dimenticherò mai, grazie mille” ha ammesso la bellissima attrice, prima di salutare tutti dal palco.