Lo sviluppo della tecnologia degli elettrodomestici: cosa porterà il futuro

0

I tempi cambiano, così come la tecnologia, sempre più all’avanguardia: un aspetto che oggi ci riguarda molto da vicino, al punto che persino le nostre case a breve diventeranno realmente “intelligenti”, ovvero dotate di elettrodomestici e di dispositivi iper-connessi, dunque gestibili tramite la rete Internet ed in grado di comunicare fra loro senza l’aiuto dell’uomo. Da questo punto di vista, sono proprio gli elettrodomestici più comuni a diventare l’epicentro di questa rivoluzione tecnologica.

Domotica: vince la comodità delle famiglie

Oggi, grazie agli elettrodomestici iper-connessi, possiamo sfruttare una serie di vantaggi impensabili fino a qualche anno fa: possiamo ad esempio avviare le lavatrici a distanza, controllare quando siamo fuori il contenuto del nostro frigorifero, oppure far interagire in automatico il nostro televisore con l’impianto surround del nostro appartamento, persino in assenza di cavi di collegamento. Questa è una rivoluzione che prende il nome di domotica: ovvero una casa completamente robotizzata.

Mercato del futuro: i brand restano al passo coi tempi

Le tecnologie dettano legge ed ai brand più competitivi non resta altro che adeguarsi alle nuove tendenze, cercando di realizzare prodotti che siano in linea con le rinnovate aspettative dei consumatori. Non stupisce il fatto che i migliori marchi di elettrodomestici abbiano scelto la via della domotica e del risparmio energetico, cercando di offrire dispositivi sempre più all’avanguardia con le esigenze di comfort e di risparmio economico e di tempo delle famiglie italiane. Ed ecco come si sono evoluti i 3 elettrodomestici più importanti:

 

  • La lavatrice rappresenta uno degli elettrodomestici che ha potuto contare sugli sviluppi più interessanti, soprattutto da un punto di vista del risparmio energetico. Le lavatrici prodotte da LG, presentano tecnologie come il lavaggio a vapore con igienizzazione a 30 gradi, il turbowash, la funzione pausa/start ed il 6 motion direct drive, infatti, ottimizzano la funzione ed il consumo delle lavatrici più moderne.

 

  • Trovare un frigorifero con una webcam interna? Una missione oggi tutt’altro che impossibile. Gli elettrodomestici moderni, infatti, ci consentono di visionare il contenuto dei frigo grazie alle app per smartphone, così da poter pianificare la spesa anche quando non siamo a casa.

 

  • Vi ricordate i tempi in cui dovevate comandare a braccio per ore la vostra aspirapolvere? Oggi sono lontani anni luce: merito dei robot aspirapolvere in grado di attivarsi, di muoversi e di spegnersi da soli, grazie ad una memoria “eidetica” che scannerizza le superfici imparando a riconoscere gli ostacoli.

 

Come si evolverà la casa del futuro?

La domotica avrà un ruolo di primo piano anche nello sviluppo futuro delle nostre case, dato che l’iper-connessione rappresenta oggi una missione ancora ricca di sorprese e di prospettive. Eppure, attualmente le principali attenzioni sono rivolte al fattore sicurezza, per rendere i dispositivi inattaccabili dall’esterno e per garantire alle famiglie il rispetto della propria privacy e la protezione dagli hacker.