Napoli 2-1 Salernitana, tifosi granata furiosi: dalla proposta di rigiocare la partita alla possibile causa

0
Salernitana
Fonte: Wikimedia commons

La vittoria del Napoli contro la Salernitana non è andata giù ai tifosi della Salernitana e agli stessi tesserati della squadra campana. Il gol di Rrahmani arrivato all’ultimo minuto è stata una mazzata, con il presidente Danilo Iervolino che si è sfogato in questo modo al termine della partita.

Direzione arbitrale scandalosa, che ci ha penalizzati moltissimo e che compromette il campionato e i nostri ingenti investimenti. Vogliamo professionisti migliori ad arbitrare. L’atteggiamento degli arbitri è dannoso. E poi, se parli, diventano vendicativi nella partita successiva. Riformerò il calcio italiano portando all’attenzione della Lega questo problema e la storia ricorderà questi arbitri come i peggiori del calcio italiano. Chiediamo a gran voce le dimissioni del designatore Rocchi“.

Non ho parole per l’arbitraggio, che è offensivo e mortificante per la nostra società. Su Simy c’era rigore e quello di Demme sul Tchaouna era fallo, sono incredibili. Non vogliamo solo rispetto, ma giustizia per noi e tutte le altre squadre che giocano in Serie A e subiscono gli errori grossolani dei semi professionisti, ovvero gli arbitri. Ricorderemo a vita l’arbitro Marinelli. Nessuno ci ha chiamato per chiederci scusa. Ora è tardi. Scontro totale, noi non vogliamo più questi arbitri. Stiamo valutando anche una causa per danni“, ha concluso il presidente della Salernitana.

A SALERNO SONO FURIOSI, LE PROPOSTE DEI TIFOSI

I tifosi della Salernitana, ovviamente, hanno ripreso le parole del loro presidente e, sui social, si sono scatenati. Alcuni hanno puntato il dito anche contro il Napoli e i suoi tesserati, rei di non essersi scusati per la vittoria arrivata in quel modo.

Maurizio A. scrive: “Nessun dirigente del Napoli ha ammesso gli errori. Questo è grave! Bisogna rigiocare Napoli-Salernitana! è stata una partita falsa, Paolo I. aggiunge: “Dal Napoli mi sarei aspettato almeno una scusa essendo della stessa regione!! Io farei causa sia agli arbitri che al Napoli, Sono tutti responsabili…”. Altri tifosi, invece, sostengono a voce tratta il loro presidente: “Finalmente presidente era ora siamo tutti con lei”, scrive Marina F. “Presidente si ricordi bene anche del ghigno di ADL a fine partita e tragga le sue conclusioni”, conclude Corrado O.