Roma, Sabatini su Bazoer: il nuovo Pogba

0

Nonostante sia ancora in lotta per il secondo posto, Spalletti e Sabatini già stanno pensando alla Roma che verrà.

Il ds ha da tempo consegnato una lettera di dimissioni, Pallotta non le accetterà e Sabatini potrebbe anche decidere di restare, per questo continua a lavorare con la consueta professionalità. Stavolta sul suo taccuino sembra essere finito il nome di Riechedly Bazoer, stella ventenne dell’Ajax. Bazoer è un centrocampista centrale olandese già titolare fisso dei Lancieri nonostante la giovane età, su di lui hanno messo gli occhi anche Juventus e Napoli. Le caratteristiche tecniche del resto sono eccezionali, considerato il nuovo Pogba, Bazoer ha una tecnica da potenziale fuoriclasse, supportata da una grande forza fisica, è abile negli inserimenti, nel saltare l’uomo e dotato di un ottimo tiro, doti che ne fanno uno dei migliori talenti del panorama mondiale. Il suo costo si aggira sui 20 milioni di euro, potrebbe arrivare nella capitale qualora Pjanic dovesse essere sacrificato. Oltre al gioiello olandese, Sabatini segue da vicino anche Marcelo Brozovic, altro potenziale sostituto del bosniaco. L’Inter, come del resto la Roma, ha esigenza di far cassa per motivi di bilancio ed il croato sembrerebbe l’indiziato numero uno a partire, per il giocatore Roma sarebbe una destinazione gradita, anche se l’interesse dell’Arsenal sembra al momento più forte. Sabatini lavora duramente per risolvere la grana riscatti e per far quadrare il bilancio, ma non rinuncia a fare ciò che più gli piace e gli riesce meglio, scovare talenti, nonostante il suo futuro sia sempre più incerto. Il suo grande spessore a livello internazionale fa si che molti club stiano pensando a lui come direttore sportivo, Antonio Conte ha più volte espresso il desiderio di averlo al suo fianco come uomo mercato, il Chelsea sembra volerlo accontentare, bisognerà vedere come evolverà la situazione, Sabatini potrebbe infatti decidere di restare in giallorosso e onorare fino all’ultimo il suo contratto che scade a giugno 2017.