Totti – Blasy, la disputa legale continua: Milioni di euro al gioco?

La battaglia legale in Tribunale tra Ilary Blasi e Francesco Totti continua: questa volta si parla di milioni di euro giocati

0
totti
Selfie alla Fontana di Trevi per Francesco Totti e Ilary Blasi. Foto account ufficiale Francesco Totti

La disputa legale tra Francesco Totti e Ilary Blasi continua in tribunale, e secondo alcune voci, sembra che l’ex capitano della Roma abbia speso ben 3 milioni di euro al gioco d’azzardo nel Principato di Monaco.

La battaglia legale tra Francesco Totti e Ilary Blasi è giunta in tribunale riguardo all’assegno di mantenimento per i figli. Secondo alcune indiscrezioni, sembra che l’ex calciatore abbia speso una cifra considerevole, circa 3 milioni di euro, al gioco d’azzardo nel Principato di Monaco.

Milioni di euro giocati

Circola la voce che Francesco Totti abbia trasferito una somma di 3 milioni di euro verso il Principato di Monaco, presumibilmente destinati al gioco d’azzardo. È importante precisare che si tratta di indiscrezioni e che i diretti interessati non hanno ancora commentato la questione.

Francesco ha richiesto una riduzione del 50% dell’assegno di mantenimento per i figli. In una decisione temporanea, il giudice aveva stabilito un importo di 12.500 euro al mese più 40.000 euro all’anno per le rette scolastiche delle figlie. Totti ha chiesto di poter versare 6.250 euro al mese.

Il Tribunale civile ha preso in considerazione questa richiesta alla luce dei documenti che attestano una spesa di 3 milioni di euro, dal 2020 al 2023, presso il Principato di Monaco. Questo ha sollevato la questione: perché diminuire l’assegno se Totti dispone di tali risorse finanziarie?